Al mattino ci svegliamo in stanza a Francoforte, ci prepariamo velocemente e ci dirigiamo senza indugi verso la stanza della colazione. ...
Arriviamo a Karlsruhe freschissimi, in una giornata dove troviamo pochissimo traffico e pochissime persone in giro. Io mi sento progressivamente meglio, sto recuperando, benissimo. Federica, invece, sembra stare peggio di ieri. ...
Siamo arrivati in Francia, i viaggi sono sempre più intensi e stancanti, la fatica si accumula e non è semplice gestire tutto. Fa parte del gioco però, e noi giochiamo, in ogni caso, dobbiamo! ...
Tour Diary: in Svizzera niente caffé ma tanto rock - 5 euro per una tazzina anche no, ma quando saliamo sul palco... ...
Tour Diary: espugniamo Alcatraz! - Stavolta si torna in Italia, in un dei templi del Rock ...
Ma torniamo indietro a qualche mese fa, quando ho ricevuto una chiamata da parte di Andrea Brusadelli di Backline. Ho pensato: "c'è qualche rogna con qualche riparazione, o con dei ricambi…" anche perché CostaLab è uno dei laboratori di assistenza ufficiale dei marchi importati da Backline, quindi la cosa sarebbe ...
Eccoci giunti a questa nuova puntata. Racchiudo due puntate in una poiché ho avuto una simpaticissima disavventura: eravamo per l'appunto appena arrivati a Salisburgo, al Rock House, si scarica tutto, con il solito aiuto dello staff.... ...
Arriviamo a Linz di buon'ora. Ci sono già una 40ina di fan fuori ad aspettare per la sera. Entriamo nella venue, il load degli strumenti è comodissimo e lo staff come al solito si prende cura delle nostre cose. ...
Ci siamo svegliati a Kosice intorno alle 6, pronti ed in tempo per affrontare le circa 4 ore che ci separano da Budapest. Facciamo colazione in una stazione di servizio (davvero strano per noi italiani l'assenza totale del concetto di "bar") e ci mettiamo subito in viaggio. ...
Arriviamo a Kosice, in Slovacchia) dopo un viaggio molto più lungo del previsto! Lavori in corso, deviazioni e chi più ne ha più ne metta, sembra che abbiamo beccato la rivoluzione infrastrutturale dell'est europa per tutti i disagi stradali incontrati fin'ora... ...
Eccoci, dopo una giornata di dayoff a Praga, dove abbiamo avuto un po' di relax, io ho lavorato un pò a delle consegne con il mio studietto mobile, e la sera, sarò onesto, ci siamo sfondati di cibo. ...
La giornata inizia in aeroporto, oggi è il giorno del bass switch! Simone D'Andrea ha sostituito Mauro per queste date poiché Mauro era impossibilitato. Prendiamo uno e lasciamo l'altro, Mauro sale a bordo! ...
La strada per Francoforte é stata lunghetta, ma puntuali come un orologio svizzero arriviamo al Batschkapp alle 13:00; ci sono già una trentina di persone in attesa per assicurarsi le prime file. ...
Un’altra notte in viaggio, ci riposiamo qualche ora in un autogrill tedesco, e alle 12:30 arriviamo ad Eindhoven, in Olanda. Questa sera si suona all’Effenaar, un fantastico locale a 5 piani. Cucina, camerini, montacarichi, due palchi, insomma una struttura che ci fa davvero essere invidiosi.Sono tutti molto gentil ...
Oggi arriviamo a Erfurt con netto anticipo, alle 10 circa. Per non stare troppo in mezzo ai piedi decidiamo di fare un giro in attesa delle 13: l'orario ufficiale del load-in del palco. ...
Quarta data del nostro Tour Diary, eccoci a Dresda! Arriviamo di prima mattina, questa notte siamo stati in Hotel, poco fuori Dresda, un albergo carino e "sicuro" e siamo riposati. ...
Questa sera suoneremo all'A2 di Wroclaw, sempre in Polonia. Lasciamo Gdańsk alle 2 di notte circa e ancora un po' stanchi ci mettiamo il viaggio, la distanza non è molta ma andiamo piano, safety first! ...
Dopo un giorno di off, ci mettiamo in viaggio da Tallinn verso Gdańsk (Danzica, molti la conosceranno per il famoso live di David Gilmour, NdR). Decidiamo di passare per Riga in modo da cenare lì e visitarla per qualche ora. Dopo la solita abbuffata serale, intorno alle 23 si parte, direzione Polonia. ...
Inizia il viaggio, un tour europeo che porterà me e i The Shiver in giro per l'Europa per 32 date in 36 giorni. Che il Rock sia con noi... ...
Cosa significa partire per un tour europeo? A partire da domani, ce lo racconta giorno per giorno Giacomo Pasquali, perché domani potreste essere voi a girare il mondo! ...
Roland digital piano LX700: modelli fisici meglio dei campionamenti?
Un’acustica di pregio per i 135 anni di Washburn
Tour Diary: ultime tappe europee, si va in UK

Casio a Musika 2018 per essere protagonista
Moby vende la sua collezione di drum machine

Il compositore di The Hobbit ha scelto MOTU per la sua orchestra