HomeStrumentiStoriaParlando di Blues, un tuffo nella storia con Daniele Bazzani

Parlando di Blues, un tuffo nella storia con Daniele Bazzani

Quando e dove inizia il Blues? Daniele Bazzani inaugura una serie di video per parlarci delle radici e ramificazioni successive della "musica del diavolo". Lasciamo a lui la parola...

Benvenuti cari musicoffili, questa è una nuova serie dedicata al Blues, “the Devil’s Music” come qualcuno ebbe a dire tanto tempo fa.
Come spiego in questo primo video, non sono uno “storico del Blues”, ma l’ho suonato e ascoltato più di ogni altro genere musicale nella mia vita, oltre ad averne scritto per diverse ragioni.

Mi ha sempre colpito più di ogni altra cosa l’incredibile importanza e diffusione di uno stile suonato da musicisti poverissimi, che non avevano altro se non la loro stessa anima messa in musica.
Non è un caso che del più celebre di loro, Robert Johnson, la leggenda racconti proprio di quell’anima venduta al diavolo in cambio di una straordinaria abilità chitarristica.

Questo è però l’aspetto che mi interessa meno, cercherò di viaggiare avanti e indietro nel tempo mettendo in luce diversi aspetti e accadimenti del periodo in questione, quello fra la fine dell’800 e i primi decenni del ‘900, raccontando cose sconosciute ai più, che ho letto negli anni e messo insieme come in un grande e misterioso puzzle.
Ripeto, non sono uno storico di professione e non ho la pretesa di insegnare, ma da musicista ho sempre avuto bisogno di “capire”, spero vorrete seguirmi in questo incredibile viaggio.

Questi brevi incontri sono quindi una serie di riflessioni che ho fatto negli anni cercando di dare un senso, a molti anni di distanza dall’inizio di tutto, alla nascita di questa musica straordinaria che ha influenzato quasi tutto quello che è venuto dopo.
Buona visione!

Unisciti al Patreon di Daniele Bazzani

Indice delle puntate

  1. Parlando di Blues, un tuffo nella storia con Daniele Bazzani
  2. La musica Blues inizia da Robert Johnson?
  3. I primi discografici del Blues
  4. I primi Bluesman registrati e… sopravvissuti!
  5. …coming soon…