Sin dai primordi la registrazione affascinò i musicisti colti e non, per la grande capacità di immortalare segnali originali, di effettuare sovrincisioni e/o di elaborarle, in particolare dopo l'avvento del nastro magnetico! ...
Oltre il BIAS è di vitale importante la cosiddetta curva di equalizzazione perché, a causa della ridotta risposta in frequenza propria del sistema nastro-testina, è necessario applicare una precisa equalizzazione al segnale prima della sua effettiva registrazione sul nastro, ovvero esaltare le frequenze alte e basse ...
Nei Forum leggo spesso di giovani apprendisti stregoni di buona volontà alla ricerca di registratori a nastro a bobina o persino a cassetta per ri-ottenere il mitico suono dell'analogico, con tutto il suo "calore", "colore"... magari anche quel po' di "saturazione" e "distorsione" che caratterizza/caratterizzava le in ...
Da Supro e Keeley un ampli nato per gli effetti
Le corde Rotosound dietro il suono di Geddy Lee
Tornano i Tenacious D, alla batteria c'è Dave Grohl

Tour Diary, la prima tappa porta il rock in Estonia
All'Auditorium Parco della Musica è ancora Jammin'

Traumi alle dita: cosa fare dopo?