HomeStrumentiChitarra - Recording & SoftwareCome registrare la chitarra acustica secondo i più grandi fonici al mondo
registrare chitarra acustica bazzani

Come registrare la chitarra acustica secondo i più grandi fonici al mondo

Come registrare la chitarra acustica: suggerimenti per il perfetto Home Recording dai più importanti ingegneri del suono!

Abbiamo chiesto all’autore di Registrare la Chitarra Acustica (edito da Fingerpicking.net), Daniele Bazzani, che abbiamo incontrato varie volte qui su Musicoff anche in live streaming, di raccontarci da dove nasce l’idea di questo nuovo libro.

Questo libro raccoglie i pensieri e le parole di alcuni ingegneri del suono fra i più importanti al mondo e vuole essere una guida alla registrazione della chitarra acustica, in studio o a casa, non fa differenza.
Quello che bisogna avere chiaro è che dal momento in cui registriamo un musicista lo facciamo perché qualcuno, in un altro momento e in un altro posto, lo ascolterà.

«Noi dobbiamo creare un’illusione!» è ciò che quasi tutti gli intervistati ha detto. Questa illusione, però, deve essere reale e chi meglio di loro può spiegarci come si usa un microfono e cosa è necessario fare?

registrare la chitarra acustica

Un passo dell’introduzione

Per dare un assaggio di questo libro, riportiamo alcune righe tratte dalla sua introduzione.

Prima di iniziare con le interviste ai personaggi davvero straordinari che mi hanno accompagnato e aiutato in questo viaggio così stimolante, molte delle quali sono state pubblicate nel mensile Chitarra Acustica nella rubrica “The Acoustic Guitar Show”, faccio una sorta di riassunto che metto qui, in cima al libro: si tratta di alcune considerazioni derivate dalle lunghe chiacchierate avute con ognuno di loro, conversazioni che ritroverete integralmente dopo questa breve introduzione e di cui è possibile vedere anche i video, utilizzando il QR Code relativo, posto alla fine di ogni intervista. Vi consiglio di leggerle (o di vederle) con attenzione, perché regalano spunti e suggerimenti utili per una vita intera!

Cosa abbiamo capito?
Da tutte le interessantissime interviste abbiamo capito che il microfono è uno strumento come gli altri: se mettiamo una chitarra ottima in mano a un musicista scarso, il risultato sarà scarso; se mettiamo una chitarra mediocre in mano a un grande musicista il risultato molto probabilmente sarà comunque eccellente. Stevie Wonder ha registrato i suoi dischi più importanti negli anni ’70 con un microfono ElectroVoice RE-20 dinamico (usato molto anche da Thom Yorke dei Radiohead) che non è certamente uno di quei microfoni vintage che costano una fortuna. È bene ricordare che conta più come usiamo le cose e soprattutto chi suona e chi canta. Non è lo strumento che fa il musicista. Non è il microfono che migliorerà le nostre registrazioni.

Cosa serve sapere, allora?

Se vuoi continuare la lettura, il libro è acquistabile online*.

Registrare la Chitarra Acustica

*Musicoff non ha nessun tipo di affiliazione con il sito di ecommerce e non percepisce percentuali sulle vendite derivate dal click sul link

Promuovi la cultura e goditi contenuti esclusivi

Musicoff Patreon

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter