La Mezzabarba Custom Amplification ha deciso di festeggiare il nuovo anno a modo suo, la differenza sostanziale è che i suoi fuochi pirotecnici hanno a che fare con valvole e coni, i quali sono molto tanto graditi ai chitarristi ma anche al resto della comunità musicale. ...
Mi è capitato in studio un microfono a nastro, che si sa, per noi chitarristi/fonici è il massimo! Si tratta di un Audio-Technica 4081, di forma cilindrica, abbastanza alto, un mic attivo e quindi necessita della phantom (+48V). ...
Cosa rende grande un suono di chitarra? Prima di tutto il chitarrista ma, insieme al fondamentale lato umano, anche gli strumenti fanno la differenza. In Italia un marchio la differenza la fa oramai anche oltreoceano, si chiama Mezzabarba e vi aspetta alla sua guitar clinic. ...
Sabato 17 novembre alle 17.30 vi aspetta una Masterclass per sapere tutti i segreti del grande suono della chitarra elettrica: Pierangelo Mezzabarba, patron della Mezzabarba Custom Amplification, vi aspetta armato dei suoi bellissimi strumenti presso la Backstage Academy di Viterbo. ...
Tour Diary: ultima data... London calling! - Si sogna che l'ultima data sia quella trionfale, ebbene... ...
Siamo a meno tre date dalla fine, un po' di malinconia inizia ad esserci. Arriviamo a Bristol dopo un viaggio abbastanza lungo, circa 4 ore in totale. ...
Dopo un giorno (l'ultimo) di dayoff, passato da amici italiani a Sheffield, ci mettiamo in macchina verso Manchester dove questa sera suoneremo alla Manchester Academy 2. ...
Il viaggio da Nottingham a Glasgow é lungo, circa 5 ore con il van. Con il passare dei giorni, ormai agli sgoccioli del tour, i km diventano sempre più pesanti, faticosi. ...
Oggi é il giorno del Rock City di Nottingham, una delle venue più storiche ed importanti di tutta l'Inghilterra ...
Siamo sbarcati in UK.Abbiamo un giorno di dayoff e lo spendiamo (nel vero senso del termine) a Londra, da Marco e Laura, due amici di Finch e Federica che vivono e lavorano lì da molti anni. Ci ospiteranno nella loro bellissima casa a Sydenham, ad un passo da Crystal Palace, in un zona molto quiet e carina. ...
Al mattino ci svegliamo in stanza a Francoforte, ci prepariamo velocemente e ci dirigiamo senza indugi verso la stanza della colazione. ...
Arriviamo a Karlsruhe freschissimi, in una giornata dove troviamo pochissimo traffico e pochissime persone in giro. Io mi sento progressivamente meglio, sto recuperando, benissimo. Federica, invece, sembra stare peggio di ieri. ...
Il mondo degli overdrive è sempre saturo di prodotti, spesso che difficilmente hanno un qualcosa di caratterialmente diverso rispetto ai pedali più "famosi" o comunque più utilizzati dalla maggior parte dell'utenza, siano questi di chitarristi famosi o meno. ...
Siamo arrivati in Francia, i viaggi sono sempre più intensi e stancanti, la fatica si accumula e non è semplice gestire tutto. Fa parte del gioco però, e noi giochiamo, in ogni caso, dobbiamo! ...
Tour Diary: in Svizzera niente caffé ma tanto rock - 5 euro per una tazzina anche no, ma quando saliamo sul palco... ...
Tour Diary: espugniamo Alcatraz! - Stavolta si torna in Italia, in un dei templi del Rock ...
Eccoci giunti a questa nuova puntata. Racchiudo due puntate in una poiché ho avuto una simpaticissima disavventura: eravamo per l'appunto appena arrivati a Salisburgo, al Rock House, si scarica tutto, con il solito aiuto dello staff.... ...
Arriviamo a Linz di buon'ora. Ci sono già una 40ina di fan fuori ad aspettare per la sera. Entriamo nella venue, il load degli strumenti è comodissimo e lo staff come al solito si prende cura delle nostre cose. ...
Ci siamo svegliati a Kosice intorno alle 6, pronti ed in tempo per affrontare le circa 4 ore che ci separano da Budapest. Facciamo colazione in una stazione di servizio (davvero strano per noi italiani l'assenza totale del concetto di "bar") e ci mettiamo subito in viaggio. ...
Arriviamo a Kosice, in Slovacchia) dopo un viaggio molto più lungo del previsto! Lavori in corso, deviazioni e chi più ne ha più ne metta, sembra che abbiamo beccato la rivoluzione infrastrutturale dell'est europa per tutti i disagi stradali incontrati fin'ora... ...
La maggiore età di Markbass porta non soltanto amplificatori
MONO Stealth è ora disponibile anche per i bassisti
La nuova batteria Gretsch USA Custom Limited Edition Exotic

PSI Audio e il nuovo monitor a 3 vie attivo A23-M
Una Godin per Daryl Stuermer e la nuova Multiac Steel

MXR e il pedale per i 25 anni di Dookie dei Green Day