HomeStrumentiChitarra - NewsESP Exhibition Limited, chitarre uniche al mondo
ESP Exhibition Limited

ESP Exhibition Limited, chitarre uniche al mondo

C'è poco da dire, anche perchè prima bisogna riprendersi dallo stupore ammirando le creazioni di ESP per questa serie di chitarre uniche nel loro genere.

Di chitarre ne abbiamo viste tante, ma ogni tanto capita un produttore o una specifica serie che ci lascia davvero a bocca aperta.
Questo è sicuramente il caso delle ESP Exhibition Limited 2021, modelli uno più particolare dell’altro e rifiniti con materiali e scelte estetiche che non si trovano dietro l’angolo, probabilmente anzi mai visti in configurazioni come queste.

Modelli unici al mondo

Ogni anno, i maestri liutai dell’ESP Custom Shop in Giappone sono autorizzati a creare una serie di chitarre basate sul meglio delle loro capacità di progettazione e della loro creatività. Ogni chitarra o basso è una creazione completamente unica e solo uno di ogni modello è disponibile in tutto il mondo.
Gli strumenti della Exhibition Limited Series utilizzano legni speciali, hardware personalizzato, materiali estetici unici e i migliori componenti, con il risultato di alcune delle migliori chitarre e bassi mai realizzati disponibili sia per i professionisti che, ovviamente, per i collezionisti.

Sul sito ESP trovate una serie di video demo delle chitarre, qui sotto ecco il video della presentazione ufficiale della serie.

Nel caso aveste la fortuna (e le possibilità economiche) di potervi permettere una di queste meraviglie, potete contattare per informazioni il distributore ufficiale italiano Mogar Music.

Vediamone alcune, potete ammirarle tutte sul sito ESP ufficiale.

EX21-01 Snapper-CTM

ESP EX21-01 Snapper-CTM

Sviluppata per il mercato australiano, si tratta di una chitarra che, come tutte quella della serie, fa parlare prima di tutto il suo particolarissimo body, che utilizza un top con inserti in resina a dir poco affascinanti.
Il resto del body è in frassino, il manico è in acero fiammato roasted con tastiera sempre in acerto ma in questo caso occhiolinato (legno sempre più raro).

I pickup montati in configurazione HSS sono dei Seymour Duncan SSL52 e JB/Custom Hybrid, con delle particolari cover in legno.

EX21-07 Throbber-CTM

ESP EX21-07 Throbber-CTM

Destinata a uno store giapponese, questo modello si fa ammirare esattamente come quello appena visto sopra, ancora una volta per il suo body con top misto resina/noce, mentre il resto è sempre in frassino leggero, brunito dal trattamento roasted esattamente come il manico in acero fiammato.
Su quest’ultimo poggia una tastiera in ebano bianco e nero, che si commenta da sola.

I pickup utilizzati, ancora una volta con cover in legno, sono due humbucker Seymour Duncan 59/Jazz hybrid e JB/Custom hybrid.

EXD21-11 M-II CTM NT

ESP EXD21-11 M-II CTM NT

Disponibile anche in blu e ponte mobile, vogliamo mostrarvi ora questa bella chitarra, sempre con un top il cui disegno è sviluppato con l’uso di resine, dedicata ai chitarristi più “moderni”. In più, abbiamo un binding davvero particolarissimo, in polvere di ottone.
Il resto della chitarra è in ontano, manico in acero con tastiera in ebano bianco e nero.

Interessante qui la scelta dei pickup, visto che vengono montati due humbucker Bare Knuckle Cold Sweat.

EX21-15 Arrow-CTM NT

ESP EX21-15 Arrow-CTM NT

Questo modello, e gli altri in differenti colorazioni e configurazioni, scocca di sicuro una freccia al cuore di tanti chitarristi heavy.
Il body è in white limba (legno tropicale dell’Africa occidentale) ma la vera sorpresa è il top che vede l’acero fiammato in verniciatura burst inframezzato da una parte centrale con uso di resine, con colorazione da gemme rare.
Anche il design del ponte è del tutto unico, quasi steampunk si potrebbe dire.

Il manico è anch’esso in white limba sormontato dalla tastiera in acero fiammato. I pickup sono sempre i Bare Knuckle visti sopra.

EX21-21 Stream-GT CTM

ESP EX21-21 Stream-GT CTM

Lasciamo le fiammature per un top quilted, anche in questo caso composto da più parti, in acero e colorato con verniciature trasparenti rossa e nera. La forma della chitarra lo rende uno strumento davvero particolare, il cui design è impreziosito dalle cornici dei pickup e dal ponte, elementi più unici che rari.

Il manico è in acero occhiolinato, la tastiera in ebano. I pickup sono attivi, due EMG 66 e 57.

EX21-22 EC-CTM

ESP EX21-22 EC-CTM

Chitarra dalle forme classiche ma con un’estetica davvero mai vista prima, questo strumento in mogano ha un top in hinoki (albero che cresce solo in Giappone) e binding in palissandro dell’Honduras. Il disegno, beh giudicatelo voi stessi!
Il manico è in acero occhiolinato, tra l’altro in colorazione bianchissima (praticamente marmorea) e la tastiera è in cocobolo, legno duro tropicale degli alberi dell’America centrale.

Per quanto riguarda l’elettronica troviamo due humbucker Seymour Duncan 59/Jazz hybrid e 59/JB hybrid.

EX21-30 Mystique-CTM NT

ESP EX21-30 Mystique-CTM NT

Ammorbidisce le forme (quasi “liquide”) questa chitarra sempre con body in mogano e top in acero quilted con un burst particolarissimo che inizia sui lati dal verde scuro.
Lo strumento, non a caso inviato a uno store di Honk Kong, ha sicuramente le fattezze orientali, vedi anche le cover dei pickup in legno intarsiato.
Il manico è in karin, la tastiera in ebano con a sua volta degli intarsi che compongono un meraviglioso disegno che continua sin sulla paletta.

I pickup scelti sono ancora una volta due Seymour Duncan 59/Jazz hybrid e 59/JB hybrid.

EX21-36 FRX-CTM-FT NT

ESP EX21-36 FRX-CTM-FT NT

Potrebbe sembrare quasi una chitarra da gamers appassionati di giochi di ruolo fantasy, in ogni caso è sicuramente particolari, da “stregoni” della sei corde.
Corpo in frassino roasted, top multicolore con resine, manico in palissandro e tastiera in ebano (Macassar).

I magneti selezionati sono due Bare Knuckle Cold Sweat. L’hardware è un altro fiore all’occhiello di questo design estremo, dal ponte alle cornici dei pickup.

EX21-38 Horizon-CTM FR

ESP EX21-38 Horizon-CTM FR

Torniamo alla “normalità” con questa Horizon, che vede un corpo in aceero roasted e un top ottenuto sempre con l’uso di resine che fa davvero luccicare gli occhi.
Il manico è in acero fiammato, la tastiera in ebano e anche il binding fa uso dello stesso legno.

I pickup sono Seymour Duncan Black Winter con una speciale cover in legno.

EX21-26 Prototype Bass-5

ESP ESP EX21-26 Prototype Bass-5

Facciamo contenti anche i bassisti con un modello di basso a 5 corde (tre in tutto sono i bassi Exhibition Limited di quest’anno).
Anche qui troviamo come sulle chitarre l’uso di resine, il tutto su un body in frassino leggero. Il manico è in acero fiammatto (multi-laminated) e la tastiera in manilkara (pianta tropicale diffusa nel centro e sud america).

I pickup sono degli ottimi Aguilar 5SD-D2 con cover in legno.

Come suddetto questi non sono che alcuni dei modelli di quest’anno della serie Exhibition Limited, per vedere tutti i restanti collegati ora al sito ufficiale ESP, marchio distribuito in Italia da Mogar Music.

Ultimo video pubblicato

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter