Una vera testata da 100 watt nel pedale Mini-Amp

Una vera testata da 100 watt nel pedale Mini-Amp

I pedali Mini-Amp di BaroniLab sono amplificatori per chitarra completi di tutto in tre tagli diversi di potenza.

Ugo Baroni ha accumulato quasi 30 anni di esperienza nel campo dell'amplificazione della chitarra, passando dagli amplificatori valvolari ai preamplificatori e all'effettistica in formato stompbox.
Il risultato più recente del suo lavoro è la serie di pedali Mini-Amp che offrono qualità e potenza del suono in un formato ridottissimo, apprezzati e utilizzati da professionisti del calibro di Doug Aldrich.

Si tratta di vere e proprie testate capaci di produrre alti volumi sonori in collegamento diretto a una cassa adeguata. L'obiettivo - pienamente raggiunto - era quello di offrire al chitarrista il necessario per salire sul palco in un oggetto praticamente tascabile.

Il più potente è il Mini-Amp 100, capace di offrire 100 watt di potenza in Classe D su 4 Ohm o 60 watt su 8 Ohm sfruttando un'alimentazione proprietaria di 29 watt.
È fornito di FX loop, EQ a tre bande, controlli di Drive, Drive Vol e Master, Cabinet Simulation.

Il Mini-Amp 50 ha formato e struttura simili ma lavora con 24 watt di alimentazione e offre potenza di 50/40 watt.
Come nel caso del pedale precedente, può essere utilizzato sia come vera e propria testata che come semplice preamp o overdrive con cab-simulation.

Il più tranquillo della serie è il Mini-Amp 30 che si accontenta di una ventina di volt per proiettare 30/20 watt prodotti dalla stessa tipologia di finale di potenza e sempre con dimensioni e peso compatibili con gli scomparti di una custodia per chitarra.

Maggiori informazioni dal distributore italiano Casale Bauer Spa.


Commenta