All'asta i microfoni di "In Utero" dei Nirvana

All'asta i microfoni di "In Utero" dei Nirvana

Non più semplici microfoni, ma reliquie: stiamo parlando di un Electro-Voice PL20 e due Lomo 19A9, tre dei microfoni utilizzati da Steve Albini durante la registrazione di "In Utero", ultimo album in studio dei Nirvana. È notizia di questi giorni la decisione del produttore statunitense di mettere all'asta i tre microfoni su Reverb, il noto sito web di compravendita di materiale musicale.

All'asta i microfoni di "In Utero" dei Nirvana

Il produttore Steve Albini


Photo by Mixwiththemasters - CC BY-SA 4.0

Stando alle affermazioni di Albini, i microfoni sono ormai inutilizzabili nella loro funzione e alla base della scelta di metterli in vendita c'è la volontà di affidarli a qualcuno che ne abbia cura nella loro nuova veste di oggetti di culto. L'Electro-Voice e uno dei Lomo furono utilizzati per la ripresa della voce di Kurt Cobain, i due Lomo furono utilizzati in coppia come overhead per la batteria di Dave Grohl.

I microfoni (completi di relativi alimentatori e cavi) saranno disponibili su Reverb.com in due aste separate tra il 21 e il 30 settembre prossimi.