HomeMusica e CulturaArtisti - NewsGiuseppe Sessa, giovane talento del fingerstyle
Giuseppe Sessa

Giuseppe Sessa, giovane talento del fingerstyle

Esce oggi il nuovo album di questo giovane chitarrista acustico italiano dotato di un notevole talento e gusto, si intitola "Orizzonte".

Grazie alla mole di mezzi tecnologici che abbiamo oggi, entrare in contatto con ottimi musicisti in tutto il mondo è diventato molto più facile e, infatti, si scoprono giorno per giorno nuovi talenti di ogni età, provenienza, strumento, stile, ecc.
Pur tuttavia, molti si fanno notare esclusivamente per la loro bravura strumentale e non per la capacità di riversarla poi in contenuto artistico personale.

Giuseppe Sessa fa parte sia della cerchia dei bravi, sia di coloro che mettono la perizia tecnica a servizio della composizione.
Ascoltare questo suo nuovo album Orizzonte, uscito proprio oggi, è una vera rivelazione se si pensa che Giuseppe è appena ventenne, ma capace di dimostrare una maturità sullo strumento davvero invidiabile.
Una traccia dopo l’altra, il disco mostra melodia e groove pur essendo monostrumentale, totalmente suonato dalla chitarra acustica di Giuseppe che oltre ad essere ben registrata, dà chiara prova di un ottimo arrangiamento delle parti in tutta la loro scintillante armoniosità.

Ci fa inoltre piacere che questo giovane non voglia perdere la tradizione della sua terra natìa, la Campania, riproponendo nell’album alcuni classici, tra cui spicca “Pizza, Mandolino e Fingerstyle” che strizza l’occhio a tanti brani della tradizione partenopea, in un medley divertente e ben concepito.

La carriera di Giuseppe, del resto, inizia da bambino, infatti a soli 7 anni intraprende il percorso delle tecniche della chitarra fingerstyle con il Maestro Pierangelo Mugavero, un nome importante della chitarra acustica italiana che già abbiamo incontrato sulle nostre pagine.

Dopo un lungo percorso di studi, a 18 anni pubblica finalmente il suo primo brano, “End of the Day“, con il quale inizia ad esibirsi in vari contest e festival come il FIM di Milano e l’Acoustic Guitar Village di Cremona.
I suoi studi però non sono certo finiti, visto che attualmente sta vivendo la bella esperienza di crescita intellettuale presso il Conservatorio di Salerno, con indirizzo di chitarra classica.

Orizzonte è nato nei mesi di lockdown, 8 tracce, 5 composizioni originali, 2 cover e una bonus track. La cosa impressionante è che Giuseppe ha registrato tutto, ottimamente, in una sola giornata, presso il Recoa Studio di Pontecagnano.

Il titolo dell’album “nasce innanzitutto dall’incredibile vista che c’è dal mio home studio in cui passavo le giornate a studiare e le notti a lavorare sul progetto” ci dice Giuseppe “inoltre Orizzonte anche per puntare sempre più lontano, per migliorarsi, segnando come obiettivo qualcosa di magari irraggiungibile“.

Restate in contatto con questo giovane talento attraverso i suoi canali:

L’album è disponibile in copia fisica (CD) contattando in privato lo stesso Giuseppe.

Ultimo video pubblicato

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter