Punk is not dead: suoniamo Anarchy in the UK

Punk is not dead: suoniamo Anarchy in the UK

Oggi ci occupiamo di punk con un grande classico del genere, "Anarchy In the UK", brano dei Sex Pistols tratto da Never Mind The Bollocks (1976). Il genere in questione è sempre stato sinonimo di semplicità, ma anche di energia e, rispetto ad altri pezzi, questo risulta piacevolmente vario.
Sono poche le difficoltà esecutive, ma bisogna stare attenti al timing dell'accompagnamento che presenta delle piccole variazioni, e alla parte con la corda del A vuoto.

Sul primo assolo/obbligato, l'unica difficoltà è rappresentata dalla distinzione tra le note singole e quelle che suonano insieme (let ring), mentre sul secondo bisogna stare attenti al palm mute che deve essere omogeneo e leggero per far suonare il tutto come si deve.
Un po' di allenamento va speso anche per il vibrato finale, necessariamente a tempo con il brano.