La musica dei Rhapsody in Dolby Atmos

La musica dei Rhapsody in Dolby Atmos

Prometheus, Symphonia Ignis Divinus della band di Luca Turilli è stato remixato per intero da Chris Heil (David Bowie, Bryan Adams, Scorpions) sfruttando la tecnologia Dolby Atmos, candidandosi a una nomination per i Grammy Awards 2017.

La musica dei Rhapsody in Dolby Atmos

La pubblicazione in formato audio-bluray-disc è prevista per il 9 dicembre su Nuclear Blast/Warner con il titolo Prometheus: The Dolby Atmos Experience + Cinematic & Live.
Il chitarrista triestino Luca Turilli, autore delle composizioni e responsabile degli arrangiamenti di cori e orchestra, dichiara:  

"Il nuovo suono Dolby Atmos si sposa alla perfezione con la musica dei Luca Turilli's Rhapsody poiché la musica dei Rhapsody - emozionale, visionaria e cinematica per natura – è perfetta per mostrare il potenziale di una tecnologia straordinaria, destinata a rivoluzionare il campo dell'esperienza audio.
Dal punto di vista di un compositore, il Dolby Atmos è come l'avvento di un canovaccio di colori in uno spazio tridimensionale. Mi consente di posizionare la band, l'orchestra e il coro attorno a me, come se fossi in una situazione di vita reale, offrendo all'ascoltatore un viaggio emozionante e mozzafiato in una dimensione parallela.
Ogni strumento può finalmente rifiatare e prendere vita in tre dimensioni, trasformando la versione Dolby Atmo della musica dei Rhapsody in un'esperienza musicale divina e trascendentale. Non ci sono più limiti per la creatività. Questa nuova tecnologia Dolby permette al mio cuore e alla mia anima di esprimere finalmente se stessi con libertà completa e forza eccitante!
".

La musica dei Rhapsody in Dolby Atmos

Dolby Atmos è una tecnologia ampiamente sfruttata nelle sale cinematografiche, che hanno integrato i propri sistemi di diffusione del suono in modo da collocare l'ascoltatore in una sorta di "favo acustico".

"Questa novità è disponibile ora anche per la tecnologia casalinga e noi di Yamaha abbiamo voluto sostenere il progetto dei Luca Turilli's Rhapsody con un audio-bluray-disc in Dolby Atmos", spiega Michael Geise di Yamaha.
"È una sfida molto emozionante e rende questa versione un'esperienza vivida e nuova. E dal momento che siamo sempre alla ricerca di nuovi contenuti, la collaborazione con Luca Turilli è stata una grande idea per noi.
Il Dolby Atmos è già incluso nei nostri sinto-amplificatori e il cliente può immediatamente usarlo. Tuttavia finora solo poche uscite supportano questo nuovo formato e di solito è disponibile solo per i film, non per i BluRay musicali, ma ora lo è e abbiamo creato un mezzo che potrebbe facilmente dare nuova vita agli strumenti, senza effetti artificiali.
Abbiamo avuto la capacità di trasformare una performance in una vera e propria esperienza dal vivo con i nostri altoparlanti, ricevitori e la nuova barra di suono che fa quasi materializzare i musicisti nel vostro salotto!
".

L'album è accompagnto da due nuovi CD dal vivo della band, mixati da Christian "Moschus" Moos negli Spacelab Studio (Grefrath, Germania) e masterizzati da Simone Mularoni nei Domination Studio (San Marino).

Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!