HomeStrumentiChitarra - Test & DemoTestiamo il pedale Guitar Synth Mooer E7

Testiamo il pedale Guitar Synth Mooer E7

Il Mooer E7 trasforma la tua chitarra elettrica in un synth, ascoltiamolo in azione!

Il Mooer E7 è un minuto pedalino che può fare miracoli per la nostra creatività (e anche quella giusta dose di follia!).
Basato sulla nuovissima tecnologia Synth Engine della GE300, E7 si fa in un colpo di piede quello che una volta era deputato a costosi e invasivi pickup speciali, che comportavano assai spesso una brutta modifica dello strumento.

Mooer E7

Il nome E7 è stato scelto in virtù dei 7 diversi suoni di sintetizzatore disponibili a bordo del pedalino: Trumpet, Organ, SeaWave, Weeyo, Saw Wave, 8 Bits, EDM/Pad.
Ogni suono è caratterizzato da un singolo arpeggiatore, funzioni High-Cut/Low-Cut, controlli di attacco e velocità, così da consentire ai musicisti di modellare facilmente il proprio guitar-synth tone, ed esplorare infiniti paesaggi sonori.

Tramite USB è possibile, quando necessario, aggiornare il firmware del pedale, il resto delle connessioni vede un IN e un OUT classici per lo strumento (mono) e ovviamente la presa per l’alimentatore DC 9V (che però non è incluso).
Il bypass è bufferizzato.

Mooer E7

Non resta quindi che sentirlo in azione nel video sopra dalle mani del sempre ottimo Giacomo Pasquali, direttamente dagli Hologram Studios.
Per qualsiasi altra informazione vi ricordiamo che Mooer è un marchio distribuito da Backline.

Ultimo video pubblicato

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter