HomeStrumentiBatteria & Percussioni - NewsNuovo look e nuovi modelli per le bacchette ProMark
promark 2021

Nuovo look e nuovi modelli per le bacchette ProMark

Un nuovo packaging e un rinnovato logo stampato, già disponibili per i modelli di più recente realizzazione, nel corso del 2021 andranno via via a sostituire quelli in uso nelle bacchette attualmente in commercio.

Procede spedita l’operazione di rinnovamento del brand ProMark, iniziata in questa torrida estate. Un rinnovamento che riguarda sia le scritte e il logo presenti sul corpo delle bacchette sia la confezione che accoglie queste ultime.

Un packaging tutto nuovo

Iniziamo propro dal packaging: sul fondo di ciascuna confezione saranno ben presto riportate (lo sono già nelle ‘new entry’ di cui parliamo più avanti) alcune sintetiche informazioni per facilitare la scelta e l’acquisto: diametro della bacchetta (in termini di punti pollice), tipo di legno, di punta (quando in nylon), linea (rebound, forward, finesse, attack) e, nel caso di modelli firmati, il nome del musicista.

Le bacchette in commercio sono accoppiate dopo un processo preventivo chiamato Perfected With ProMark che chiama in causa non solo il peso, ma anche il timbro, garantendo la massima uniformità sia tra battente e battente sia tra coppia e coppia.

Quanto al logo, scompare la piccola scritta D’Addario al di sotto di quella in maiuscolo PROMARK. In corpo più piccolo, prima della classica doppia striscia (una molto stretta accanto a una più larga), compaiono legno, linea e modello della bacchetta.
Il tutto di colore bianco per i modelli Firegrain, nero per quelle in finitura Natural.

Le bacchette della serie Classic invece, in omaggio alle origini dell’azienda statunitense, hanno il logo stampato in caratteri minuscoli, con un puntino a separare i termini pro e mark.

Nuove linee Rebound e Finesse

Nuovo look e packaging rinnovato sono già disponibili per i modelli che vanno ad ampliare le linee Rebound e Finesse. La seconda si arricchisce della misura 2B tanto nella versione Standard quanto in quella Long, entrambe caratterizzate da un diametro di .625” (15,9 mm.), da una piccola punta tonda e da una rastrematura che le rendono adatte a passaggi veloci e un drumming all’insegna dell’agilità. .

Molto più consistente l’ampiamento delle bacchette Rebound: la popolare misura 7A viene offerta ora sia in versione FireGrain (noce americano temprato a fiamma) sia in quella Hickory Long: mezzo pollice di lunghezza in più rispetto a una 7A Promark ‘normale’, con cui condividono punta (acorn), spessore e rastrematura.

Disponibili nella linea Rebound anche tutte le bacchette 2B dal diametro di .625” (15.9 mm) nelle varianti FireGrain, ActiveGrip, Raw Finish, Long, Acorn, sia con punta in legno sia in nylon.

Altrettanto dicasi per le bacchette in Hickory dalla classica punta ovale, ma in nylon, nelle misure 7A, 5A, 5B e 2B. I modelli Rebound Hickory con punta acorn in legno si arricchiscono invece delle versioni Raw, ossia con finitura grezza e stampe in verde, nei diametri 7A, 5A, 5B e 2B.

I prodotti ProMark sono distribuiti in Italia dalla D’Addario Europe.

Ultimo video pubblicato

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter