HomeRecording StudioRecording Studio - NewsCubase 11, Steinberg anticipa il Natale con la nuova DAW
cubase 11

Cubase 11, Steinberg anticipa il Natale con la nuova DAW

Solitamente attesa per il periodo di dicembre, stavolta Steinberg spiazza tutti e fa uscire la nuova release di Cubase un mese prima, vediamo le novità!

Steinberg ha puntato sull’originalità della data per rilasciare l’undicesima versione, precisamente l’11/11. Come sempre la DAW viene venduta in 3 versioni: Pro, Artist e Element (le nuove feature non sono tutte disponibili per ogni versione, lo indicheremo tra parentesi).
Già ma quali novità, eccole…

Stems (Pro)

Da diversi anni a questa parte l’utilizzo degli Stems (ovvero un raggruppamento di più tracce in una Esempio: tutte le tracce di chitarra in un unica traccia) è diventato un “must”.
Questa procedura, utilizzata soprattutto in Mastering, può essere più o meno laboriosa; Cubase 11 ci viene in aiuto migliorando il workflow.

  • abbiamo la possibilità di sincronizzare le tracce del nostro progetto con l’export
  • abbiamo la possibilità di creare una coda (export queue) permettendoci di avere diversi export in un solo passaggio
  • possiamo in un solo click decidere se includere o meno: gruppi, effetti, mandate, eq
  • possiamo decidere, previa creazione di marker, quali sezioni del nostro brano esportare

Tutto ciò è disponibile all’interno della finestra di export.

Sampler Track (Pro, Artist, Element) 

Anche qui abbiamo delle novità, la nuova Sampler Track viene ancor più potenziata. Le novità sono molteplici:

  • Due LFO globali
  • Possibilità di cambiare il sound dei nostri sample: Standard, High, Best, Extreme, Vintage
  • Mono Legato Glide: molto utile per le tanto amate 808. Con un solo sample abbiamo la possibilità di ottenere un VSTi (CutOff, Resonance, Drive, Key Follow, LFO, Amp Mode…) le nostre tasche ringrazieranno!
  • Introduzione della modalità Slice: in questo modo avremo il nostro loop “spalmato” sui diversi tasti del controller MIDI, permettendoci di riarrangiare il loop

Scale Assistant (Pro, Artist, Element)

Cubase 11 non lascia indietro i songwriters aggiungendo questa nuovissima feature. Da oggi abbiamo la possibilità di impostare non soltanto la tonalità del nostro brano ma anche la/le relativa/e scala/e.

Con lo Scale Assistant possiamo:

  • scegliere la scala con i suoi relativi modi (Ionico, dorico, misolidio etc…)
  • quantizzare un assolo in maniera melodica
  • suonare live perfettamente in tonalità

Le wrong notes hanno i giorni contati!

Rampe e Curve Perfette (Pro, Artist, Element)

Con questa nuova feature Cubase 11 apporta un enorme miglioramento al Key Editor, da oggi potremo creare delle rampe e curve direttamente nella corsia dei CC (control change) proprio come fosse un automazione.

Le novità non si fermano qui poichè abbiamo anche la possibilità di copiare le modifiche su un’altra traccia; last but not least da oggi basterà un semplice doppio click per eliminare gli eventi MIDI.

Cubase 11 pensa anche ai producer di musica elettronica i quali sanno benissimo l’utilità di gestire il comando pitchbend e come questa gestione non sia proprio user friendly, da oggi il tutto diventa più semplice ed immediato grazie alla funzione di Snap la quale ci permette di avere un controllo maniacale sui 12 semitoni che compongono l’ottava, in questo modo, utilizzando la griglia, avremo sempre i pitchbend intonati.

Equalizzatore Dinamico (Pro)

Si apre una nuova era per l’equalizzatore Frequency. Con il Frequency 2 abbiamo la possibilità di rendere dinamica la nostra equalizzazione, ognuna delle 8 bande potrà essere gestita non solo in maniera statica ma anche in modo dinamico permettendoci di rendere il filtro dipendente dal segnale in ingresso.

Ciliegina sulla torta: Cubase 11 ci permette di impostare differenti side-chain per ogni banda grazie al “multiple side-chain”.

Sincronizzazione Avanzata (Pro)

Essere in sync è una prerogativa imprescindibile per chi compone qualsiasi tipo di musica, Cubase 11 rende tutto ciò estremamente semplice attraverso la Global Tracks (disponibile nel Key Editor permettendoci così di avere sempre tutto a vista).

Questa funzione, migliora il workflow non solo dei producer ma anche dei compositori di musica da film, per i quali il termine “sincronizzazione” è all’ordine del giorno. 

Aprendo il Key Editor della traccia MIDI e abilitando la Global Track avremo la possibilità di visionare:

  • Video
  • Markers
  • Traccia Tempo
  • Traccia Accordi
  • Signature Track 

In questo modo non solo sarà estremamente semplice il processo di sincronizzazione ma avremo anche la possibilità di registrare parti MIDI tenendo sotto controllo gli altri eventi.

Squasher migliora la musica EDM (Pro, Artist, Element)

In Cubase 11 la musica dance ed elettronica trova un nuovo alleato: Squasher. È uno strumento di dinamica che ci permette di effettuare una compressione (appunto dinamica) su 3 bande, utile per permettere alle linee leads di bucare il mix, scolpire le linee di basso, gestire i riverberi e molto altro.

Squasher ci permette di:

  • donare carattere al nostro suono
  • donare “pump” alle nostre tracce
  • rendere “vivo” il nostro suono
  • avere maggior loudness sul nostro master bus

Ognuna delle 3 bande ha il proprio side-chain permettendoci ad esempio di creare un “collegamento” (side-chain)  tra il low end del nostro mix ed il mid, in alternativa possiamo utilizzare un side-chain esterno.

Ogni banda possiede i controlli di attack, release, drive, gate così da poter gestire l’audio completamente.

Nuovo editor delle partiture (Pro)

Notevoli sono i miglioramenti apportati, in questa nuova versione, grazie all’inserimento dell’area di destra, abbiamo la possibilità di editare le note direttamente sulla partitura come se stessimo lavorando nel Key Editor.
Inoltre il nuovo Score Editor supporta i nuovi font SMuFL, in questo modo avremo in Cubase i font Bravura e Petaluma già presenti in Dorico.

Multiband Imager (Pro, Artist)

Il Multiband Imager è un altro nuovissimo tool che ci permetterà di gestire al meglio i nostri mix. Attraverso il suo utilizzo potremo espandere o ridurre l’immagine stereo del nostro suono.
La presenza delle 4 bande, ci permette di gestire autonomamente la stereofonia riferita alle singole fasce di frequenze, permettendoci anche di modificare il pan di ogni singola banda. 

SpectraLayers approda su Cubase 11 (Pro, Artist)

Cubase 11 presenta al suo interno una versione “lite” di SpectraLayers denominata SpectraLayers One.
Questa versione, ci permette di visualizzare e di ripulire i nostri file audio con dei risultati sorprendenti. Inoltre, grazie alla tecnologia di separazione del suono, abbiamo la possibilità di separare la linea vocale da qualsiasi tipo di traccia audio, permettendoci sia di creare dei remix che dei mash-up 

Multimeter SuperVision (Pro, Artist)

Cubase 11 viene potenziato con un nuovo Multimeter Customizzabile, parliamo di un analizzatore audio professionale di grande audio per Mixer Engineer e non.
Grazie al SuperVision, potremo analizzare il suono nelle sue diverse sfaccettature:

  • spettro
  • livello
  • forma d’onda
  • fase
  • transienti 

La customizzazione, ci permette di creare il nostro layout disponendo di 9 slot, di modo da avere un’immagine sonora quanto più dettagliata possibile.

Queste sono le principali novità apportate da casa Steinberg in Cubase 11, per maggiori info visitate il sito steinberg.net

Promuovi la cultura e goditi contenuti esclusivi

Musicoff Patreon

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter