HomeArchives for Silvio Capretti

Autore - Silvio Capretti

Silvio CaprettiDal 2005 al 2007 studia con Franco Fraccastoro (attuale product specialist Steinberg).

Nelle estati del 2008 e 2009 partecipa ai seminari di Gioie Musicali
tenutesi ad Asolo seguendo i corsi di musica Pop/Rock tenutesi dal M°
Mike Applebaum (prima tromba di Ennio Morricone) e suona con l
orchestra la Rejouissance diretta da Elisabetta Maschio.

Dal 2010 al 2013 approfondisce lo studio dell'armonia e dell'improvvisazione Jazz con il pianista Stefano Travaglini e partecipa alle
Masterclass di Jonathan Kreisberg, Roland Balogh, Dan Moretti (docente
Berklee College), Peter Bernstein, Pietro Tonolo, Piero Bittolo Bon,
Alfonso Santimone, Fred Frith, Steve Coleman.

Dal 2014 è iscritto al Conservatorio G.B Martini di Bologna e studia con: Tomaso Lama, Aurelio Zarrelli, Massimo Greco, Paolo Silvestri,
Barend Middelhoff, Massimo Morganti, Roberto Rossi, Michele Corcella, Greg Burk, Michele Francesconi.

Nel Giugno 2015 vince la borsa di studio assegnatagli all'unanimità dalla
commissione per il Fara Music Festival.

Nell'Aprile 2016 viene scelto per partecipare, con il progetto “Jazz in
Spring”, per l’International Jazz Day.

Nel Luglio 2016 suona con il progetto “Strings in Jazz” e con il Violinista Cesare Carretta al “Montagnola Jazz Festival” di Bologna; nello stesso anno viene scelto per suonare in quartetto al “San Locca Day” per conto del Teatro Duse, a Novembre viene scelto sia per suonare con una Marching Band per il teatro comunale.

Viene scelto per far parte della combo diretta dal noto sassofonista Piero Bittolo Bon dove suona le musiche di Steve Coleman esibendosi al Teatro S. Filippo neri di Bologna.

Nel Novembre 2016 inizia ad insegnare per conto dell’Associazione “La Musica Interna” nel progetto “Un Genio tra le dita” alle scuole elementari Chiostri di Bologna.
Conseguentemente agli studi del Conservatorio affianca gli studi con Massimo Varini (Artista, Autore, Arrangiatore e Produttore Artistico, Session Man e Didatta. Dal 1991 ad oggi ha firmato le chitarre acustiche ed elettriche nei dischi di Artisti del calibro di Andrea Bocelli, Eros Ramazzotti, Laura Pausini, Biagio Antonacci, Nek, Vasco Rossi, Renato Zero, Celentano, Mina, Alessandra Amoroso, Emma Marrone, Gianni Morandi, Francesco Renga, Ornella Vanoni … ) per approfondire e studiare la chitarra pop.

Nel Giugno 2017 viene scelto insieme ad altri 3 studenti del Conservatorio di Bologna per esibirsi in rappresentanza del Conservatorio al “Summernote – Jazz and More Festival” presso il Teatro del Baraccano di Bologna.

Nel 2018 viene richiamato per lavorare alle scuole elementari Chiostri e Gualandi di Bologna per il progetto “Un genio tra le dita” con tema “Il Barbiere di Siviglia.

Nell’aprile dello stesso anno si laurea in Chitarra Jazz presso il Conservatorio di Bologna con la votazione di 110 e lode con una tesi dal titolo: “ LE NEUROSCIENZE E IL JAZZ: uno sguardo alle attività che regolano la creatività, l’improvvisazione e la composizione”.

Da Settembre 2018 a Dicembre 2018 collabora con lo studio dell’Antoniano di Bologna in qualità di collaboratore approfondendo le operazioni di editing audio (ProTools HD), riprese audio.

Da Settembre 2019 studia presso il centro certificato Steinberg AM-Lab di Pescara dove consegue le certificazioni per Cubase 10.5 Pro e Nuendo 11; ed attualmente collabora con il medesimo centro per il quale ha prodotto un video corso entry level di Cubase 10.5.

Cubase e il mix di un brano musicale, Pt.2

Eccoci finalmente all'ultima fase del brano e del mix; nel precedente video/articolo ho parlato dell'equalizzazione e della gestione dei pan, oggi invece voglio parlarti di come utilizzare uno degli effetti di dinamica più famosi ovvero il Compressore e come gestire le Automazioni.