HomeRecording StudioRecording Studio - DidatticaCompressore per mixare la voce, un metodo alternativo

Compressore per mixare la voce, un metodo alternativo

Non è detto che ciò che arriva a noi a valle sia "acqua pura", anzi, spesso c'è parecchio da "ripulire" o quantomeno contenere...

Come già detto nell’introduzione del video precedente, più o meno tutti noi abbiamo delle catene di plug-in (compressore, EQ, de-essere, ecc.) che utilizziamo normalmente, soprattutto sulla voce che è lo “strumento” solitamente principale in un mix.
Però è anche vero che spesso in funzione di come è stata ragistrata la voce, e quindi come arrivano a noi le tracce soprattutto se non ci siamo occupati noi stessi del recording, possiamo avere determinati problemini (o problemoni) da risolvere.

Oggi parliamo di compressori: siamo sicuri di doverli sempre usare? E se magari la voce è già stata compressa durante il tracking?
Non ci sono certezze (purtroppo)…

Facciamo oggi, quindi, un esempio lavorando su una traccia di una canzone molto famosa, per capire come poter agire e anche per dimostrare che non è detto che le “super-produzioni” siano sempre esenti da difetti…

Ultimo video pubblicato

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter