Riccardo Rizzo e una jam virtuale di chitarristi

Riccardo Rizzo e una jam virtuale di chitarristi

Riccardo Rizzo di Febbre da Chitarra ha organizzato una jam session virtuale davvero divertente tra tanti chitarristi italiani.

"Best Shredding Collaboration" è noto format estero che mette in collaborazione molti chitarristi di svariati stili, coinvolgendo anche nomi importanti come Kiko Loureiro e Tosin Abasi.
Una cosa simile, nel nostro paese, è effettivamente possibile?

Questa stessa domanda è venuta anche a Riccardo Rizzo, chitarrista palermitano e content creator sul web con Febbre da Chitarra, che armandosi di dedizione e di una buona dose di pazienza, è riuscito a riunire quindici chitarristi in una stessa jam.

Tra i nomi che vediamo scorrere ci sono quelli di Luca Milleri, Vanny Tonon, Marco Fanton, Giuseppe Scarpato, Diego Leanza, Simona Malandrino, Matteo Mancuso e molti altri.

A discrezione di chi scrive, prendo personalmente a cuore un'iniziativa come questa, visto che il mondo dell'online ha permesso di creare spazi "virtuali" ma che possono colmare distanze grandissime e unire un sacco di persone.
Cose come questa permettono di far capire che esiste una community, o un senso di aggregazione o forse appartenenza anche fuori dal pub e dalla jam in un locale.

Quindi, i miei più sentiti complimenti a Riccardo nel portare avanti un progetto collaborativo di questo tipo nel contesto online.


Commenta