HomeMusica e CulturaEventi & Fiere - NewsIl NAMM Show 2022 si farà!
namm 2022

Il NAMM Show 2022 si farà!

Dopo varie edizioni cancellate ed eventi tenuti solo in maniera virtuale, il prestigioso NAMM Show torna ad occupare il suolo di Anaheim, Los Angeles.

La National Association of Music Merchants (NAMM) ha annunciato che il NAMM Show, l’annuale “riunione di famiglia” dell’industria globale della musica, del suono e della tecnologia dell’intrattenimento, si riunirà nuovamente in California, presso l’Anaheim Convention Center dal 3 al 5 giugno 2022.

Precedentemente programmato per il 20-23 gennaio, le nuove date offriranno ai leader dell’industria globale, acquirenti, venditori, educatori musicali, artisti, media e creatori di musica l’opportunità di riconnettersi e rinnovare i loro affari accompagnati da eventi interni ed esterni, proprio come è avvenuto per decenni prima della pandemia globale di covid-19.

Si alza l’asticella dell’ottimismo

Joe Lamond, Presidente e CEO di NAMM, ha rilasciato una dichiarazione dal finale a dir poco fiducioso, con paragoni forse un po’ estremi, ma a quanto pare pieni di ottimismo: “L’industria non ha smesso di evolversi e innovare durante la pandemia e anche il NAMM Show si sta evolvendo. Poiché la salute e la sicurezza dei nostri membri rimane in cima alle priorità, dopo aver ascoltato attentamente le aziende negli Stati Uniti e in tutto il mondo, le nuove date aiuteranno a massimizzare le opportunità e ad accelerare quello che è stato senza dubbio un periodo di trasformazione sia nei nuovi prodotti che nel modo in cui arrivano sul mercato. Immagino che questo incontro avrà il tipo di impatto paragonabile a quello dei Beatles o dell’introduzione del MIDI “.

La notizia del ritorno dello Show e del cambiamento delle date risponde alle preoccupazioni in corso sull’attività pandemica, lo sviluppo e il lancio di nuovi prodotti, l’inventario disponibile nei negozi e le attuali restrizioni di viaggio.

Le dichiarazioni degli addetti ai lavori

Il NAMM Show è la migliore opportunità dell’anno per Yamaha di raggiungere i nostri rivenditori, i clienti finali e l’industria musicale nel suo complesso. È l’unico posto dove i nuovi prodotti di tutti i nostri marchi incontrano l’industria globale, e non vediamo l’ora di riunirci a giugno“, condivide Tom Sumner, presidente di Yamaha Corporation of America.

Indipendentemente da quando si svolge il NAMM, Shure è entusiasta del fatto che l’industria si riunisca finalmente per confrontarsi in questo importante evento“, commenta Abby Kaplan, vicepresidente delle vendite al dettaglio globali di Shure Incorporated.

Alla Taylor Guitars, applaudiamo alle idee innovative mentre tutti cerchiamo di navigare in questi tempi insoliti”, afferma Barbara Wight, CFO di Taylor Guitars. “Fin dai suoi giorni nella sala da ballo del Disneyland Hotel, il NAMM Show è sempre stato una piattaforma inestimabile per noi per lanciare nuovi prodotti e approfondire le nostre connessioni con i nostri preziosi rivenditori, fornitori e fan. Vediamo questo cambiamento a giugno come un’opportunità intelligente per provare qualcosa di nuovo, e non vediamo l’ora di essere di nuovo insieme alla nostra famiglia del settore“.

Le restrizioni di viaggio globali continuano ad essere imprevedibili e impegnative per la nostra industria. Riprogrammare il NAMM Show a giugno è assolutamente la decisione giusta,” commenta David Via, Vice Presidente Marketing di Zoom North America.

the namm show 2022

Dove eravamo rimasti…

Il più grande NAMM Show nella storia ha avuto luogo nel gennaio 2020, quando lo Show ha accolto 115.888 membri e professionisti del settore e più di 7.000 marchi. Lo show ha ospitato anche 350 sessioni di sviluppo professionale, numerosi eventi dal vivo, opportunità di networking e concerti ogni sera sulla Grand Plaza.

Con lo spostamento del NAMM Show 2022 a giugno, l’organizzazione ha deciso di non tenere il Summer NAMM a Nashville, Tennessee, per l’anno 2022, combinando effettivamente i due show.

Venerdì 21 gennaio, l’organizzazione ospiterà un evento globale in live streaming, Believe in Music, per sostenere le persone che portano la musica nel mondo. Come lo scorso anno l’evento accoglierà nuovamente i leader del settore, gli educatori musicali e i creatori di musica per connettersi in un ambiente online dal vivo e prendere parte a sessioni ed esperienze.
Nel gennaio 2021, la settimana di Believe in Music ha accolto 93.226 professionisti del settore e partecipanti da 187 paesi e territori per sostenere coloro che portano la musica nel mondo attraverso quasi 500.000 dollari in donazioni di beneficenza fatte dai partecipanti e da generosi donatori.

Ulteriori dettagli sul The 2022 NAMM Show e sulla giornata Believe in Music saranno rilasciati nelle prossime settimane.
Visita NAMM.org o segui l’hashtag #NAMMShow sui social media per le prossime notizie e per conoscere le misure di salute e sicurezza che saranno messe in atto.

Ultimo video pubblicato

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter