HomeMusica e CulturaAscoltare Musica - Ti consiglio un discoLa lunga epopea dei R.E.M., musica multiforme e multicolore

La lunga epopea dei R.E.M., musica multiforme e multicolore

La 14esima diretta di Ti Consiglio un Disco Live dedicata ai mitici R.E.M.

R.E.M., acronimo di “rapyd eye movement“, pronunciato correttamente ɑːr-iː-ɛm ma per tutti noi ragazzi italiani dell’epoca semplicemente “i rem”.
Il prima quartetto e poi trio originario di Athens (Georgia) ha scritto delle importantissime pagine di musica negli ultimi decenni, visto che la band è nata esattamente nel 1980 e si è sciolta nel 2011.
In quei 31 anni abbiamo visto passare Michael Stipe e soci da uno status di band “indipendente” a quello di gruppo “mainstream”, senza però perdere un briciolo della loro classe e capacità di sperimentare con le composizioni, i suoni e le atmosfere.

Una band che riconosci al volo

I R.E.M. sono una di quelle rare formazioni che riconosci dopo poche note, anche se stai sentendo un nuovo singolo alla radio (e dopo 10 anni dal loro scioglimento sarebbe davvero bello se succedesse!).
Nonostante, come abbiamo visto durante la diretta, i loro album siano stati anche molto diversi in quanto a stile e suoni, di fondo hanno sempre mantenuto un ingrediente che si può ritrovare più o meno in tutti i loro lavori, un sapore agrodolce frutto di un mix perfetto, quello della voce di Stipe, delle chitarre di Peter Buck, e della sezione ritmica originariamente composta da Mike Mills e Bill Berry, fino all’abbandono di quest’ultimo nella seconda metà degli anni ’90 per cause di salute.
Anche in trio, tuttavia, hanno saputo reinventarsi e affrontare il nuovo millennio con album e singoli certo non passati inosservati.

Nella loro discografia troviamo 15 album in studio, che descrivono una carriera che si può dividere in tre macrocosmi, più o meno corrispondenti ai 3 decenni degli anni ’80, ’90 e 2000, a loro volta contenenti microuniversi compositivi davvero molto particolari.
Nella nostra diretta abbiamo cercato di analizzare alcune pietre miliari tra quelle 15 opere, ognuna frutto di un momento diverso della carriera dei R.E.M. e di storie ed episodi anche molto circoscritti.

Gli ospiti della diretta

Al timone della live c’è chiaramente il fondatore della rubrica Ti Consiglio un Disco, Salvatore Pagano, coadiuvato dal sempre presente Thomas Colasanti, in più tornano con noi sia il braccio destro della Redazione di Musicoff, cioé Mattia Mei, sia un altro ospite che oramai siete abituati a conoscere per la serie di puntate di TCUD Live dedicate alla musica Grunge, cioé Cristiano Lucidi, che ci ha fatto una disamina su alcuni album più “rock” della band americana.

Ultimo video pubblicato

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter