HomeMusica e CulturaAscoltare Musica - HI-FI & ConsumerSolidsteel Hyperspike, il no compromise per l’impianto Hi Fi
solidsteel hyperspike

Solidsteel Hyperspike, il no compromise per l’impianto Hi Fi

Se hai assemblato un impianto Hi Fi di alto livello ma non hai ancora trovato la sua giusta collocazione, i rack Hyperspike dell'italiana Solidsteel sono la scelta giusta.

Tempo fa vi avevamo parlato in maniera molto approfondita della Serie S dei mobili rack Hi Fi di Solidsteel, già questa un ottimo passo in direzione di un supporto di alto livello per i nostri amati impianti, sia dal punto di vista della funzionalità che della prevenzione di ogni vibrazione indesiderata.

Chiunque, infatti, ha la passione per il buon ascolto, conosce bene questo aspetto a dir poco fondamentale, ovvio per gli apparecchi a funzionamento meccanico (giradischi o lettori cd ad esempio) ma da non sottovalutare anche per quanto riguarda amplificatori, sistemi digitali e altro.

La Serie S rappresenta quindi l’evoluzione di tutte le conoscenze dei progettisti Solidsteel, inserite in un prodotto efficace, solido, durevole, ma allo stesso tempo alla portata di molti in quanto a costi, come ad esempio il modello S2.

Chiaramente, nel catalogo di ogni azienda, esiste anche un settore “no compromise“, nel quale salgono i costi ma tutto viene portato al massimo livello, sia costruttivo che estetico, per quella fascia di appassionati che sono arrivati a uno step piuttosto alto con il loro impianto Hi Fi e ovviamente per tutti coloro che decidono di partire dalla miglior base possibile per poi costruire un tassello dopo l’altro il proprio “paradiso sonoro”.

Solidsteel HF Series
Solidsteel HF Series

Solidsteel Hyperspike, Hi End Audio Rack

Definire l’Hi End non è certo facile e spesso anche nei gruppi di cultori del suono si generano discussioni accese. Mettiamola così, se l’Hi Fi descrive in generale il mondo dei prodotti in commercio che al 90% finiscono nelle nostre case, l’Hi End è l’espressione massima delle capacità di aziende e progettisti, un universo nel quale il calcolo del costo di produzione in merito al prezzo finale assume tutt’altro aspetto.
Quando diciamo, infatti, “no compromise”, intendiamo dire che il costruttore produce un oggetto che rappresenta il massimo ottenibile dalle proprie capacità e non si pone limiti nella progettazione.

Se però in ambito di apparecchi atti alla riproduzione questo spesso si traduce in cifre ad almeno 4 zeri, nel caso della serie Hyperspike di Solidsteel vogliamo rassicurare chi legge che, pur ovviamente più costosi di quelli della serie S, tutti i modelli non sono “inarrivabili”, anche il genereroso HY-4.

Solidsteel  HY-4
Solidsteel HY-4

Caratteristiche tecniche dei rack Hyperspike

Trattandosi del segmento premium della produzione Solidsteel, i rack Hyperspike vengono definiti come mobili dalla “bellezza funzionale“, cioé in equilibrio tra funzionalità e qualità, due aspetti che si fondono sui “pilastri” (i tubolari), che sono la naturale evoluzione a quattro colonne dei precedenti modelli Hyperspike Junior (HJ Series).
Si tratta di una soluzione d’arredo dallo stile unico, fedele alle linee stilistiche del marchio e realizzata con materiali pregiati.

Le parti del telaio sono tutte in acciaio inossidabile, le stesse adottate da molti anni sulla serie HJ (le serie HS e HJ sono fuori catalogo ma Solidsteel garantisce ancora i pezzi di ricambio, NdR), e sono progettate per essere assemblate su ripiani in legno verniciati in finitura nera piatta (MDF nobilitato, in conformità con le normative europee e statunitensi sulle emissioni nocive, CARB 2).
La parte posteriore del rack è totalmente libera per la migliore cura dei cavi e dei componenti.

Solidsteel HF Series
Solidsteel HF Series

I rack sono progettati in modo da personalizzare lo spazio tra i livelli al fine di ospitare la maggior parte dei componenti audio-video sul mercato.
Le altezze disponibili – usando anche i kit speciali – variano tra 145 mm e 325 mm. La forma regolare dei ripiani (600×500 mm) può anche permettere di combinare più unità per aumentare la larghezza.
Si possono anche aggiungere livelli extra dopo l’acquisto.

Il solido telaio è combinato con le punte regolabili per un perfetto livellamento della struttura. Tutte le parti del telaio hardware sono progettate con punte interne che aumentano lo smorzamento delle vibrazioni per ridurre le risonanze nelle sale d’ascolto.
I componenti audio-video (come per esempio: giradischi, amplificatori, altoparlanti ecc.) possono, infatti, diffondere risonanze nell’ambiente. Questo non darà mai benefici alla riproduzione sonora, soprattutto se consideriamo tutte le vibrazioni che possono essere riflesse sulle pareti della sala, sui pavimenti e sulle superfici su cui il sistema audio è posizionato.

I rack Solidsteel sono specificamente progettati per smorzare queste vibrazioni e con la serie Hyperspike si raggiunge l’assoluto massimo ottenibile.

Particolare di una delle generose punte Hyperspike
Particolare di una delle generose punte Hyperspike

Riducendo gli effetti negativi delle risonanze sarà possibile avere più chiarezza, profondità e scena sonora, un suono maggiormente tridimensionale e meno “muddy” come direbbero gli anglofoni.
Attenzione: i rack Solidsteel sono progettati per non apportare modifiche alle frequenze audio (nessuna “colorazione del suono”).

I modelli delle serie Hyperspike

La gamma di modelli della serie è davvero ampia e ovviamente tiene conto delle necessità tipiche degli impianti di alto livello o addirittura Hi End.
Difatti, spesso chi ha un impianto di questa tipologia ha, ad esempio, l’amplificazione finale separata dalla preamplificazione, quando addirittura non si tratta di due finali separati. In più, assai spesso, questi finali sono voluminosi e pesanti.

Per questo motivo i modelli denominati HY iniziano con gli Hi End Power Amp Stand, di due diverse misure:

  • HY-A, che supporta apparecchi fino a 120 kg e misura 404x130x600 mm
  • HY-B, che supporta apparecchi fino a 110 kg e misura 404x130x480 mm
 Solidsteel HY-3L
Solidsteel HY-3L

Passando ai rack veri e propri, vediamo la carrellata di modelli a disposizione sempre per quanto riguarda gli HY:

  • HY-2, a due ripiani, sostiene fino a 70 kg e misura 600x445x500 mm
  • HY-2L, a due ripiani, sostiene fino a 90 kg e misura 780x445x500 mm
  • HY-3, a tre ripiani, sostiene fino a 70 kg e misura 600x660x500 mm
  • HY-3L, a tre ripiani, sostiene fino a 90 kg e misura 780x660x500 mm
  • HY-4, a quattro ripiani, sostiene fino a 70 kg e misura 600x875x500 mm
  • HY-4L, a quattro ripiani, sostiene fino a 90 kg e misura 780x875x500 mm

Gli HY non sono gli unici modelli Hyperspike a disposizione, abbiamo infatti altre 2 serie: HW e HF.

I modelli HW, dove la W sta per “Wide“, sono strutture più larghe in grado di ospitare e sostenere un televisore wide-screen insieme ad altri componenti come un lettore DVD, un amplificatore AV, un altoparlante centrale e un decoder.
I modelli Hyperspike Wide hanno una struttura a 5 pilastri fissi per il massimo supporto, con estremità dei piedi piatta per la massima facilità di posizionamento.
Sono disponibili tre finiture: nero, nero lucido e bianco lucido.

Ecco i singoli modelli:

  • HW-2, a due ripiani, sostiene fino a 130 kg e misura 1090x386x410 mm
  • HW-2L, a due ripiani, sostiene fino a 130 kg e misura 1280x386x410 mm
  • HW-3, a tre ripiani, sostiene fino a 130 kg e misura 1090x620x410 mm
  • HW-3L, a tre ripiani, sostiene fino a 130 kg e misura 1280x620x410 mm
Solidsteel HW-2L
Solidsteel HW-2L

La serie HF è quella in assoluto più di “élite”, ha una geometria dei ripiani meno squadrata e molto elegante e i telai sono composti da un segmento centrale di lunghezza variabile per soddisfare diverse esigenze, al quale sono fissati gli altri elementi che compongono il resto del meccanismo di supporto.
Alla composizione si aggiungono viti di fissaggio, punte isolanti (molto robuste, ben fissate, regolabili, a forte bloccaggio con una vite di serraggio) e cuscinetti di disaccoppiamento, anch’essi in acciaio massiccio.

Tra gli elementi da assemblare ci sono degli o-ring in gomma, simili a quelli di un pistone, con lo scopo di migliorare la tenuta e ridurre la trasmissione di energia meccanica. Questo è, del resto, il tradizionale Hyperspike Vibration Free System, progettato da Solidsteel.
Le dimensioni dei ripiani sono le più grandi prodotte nella gamma di prodotti per rack verticali.
Sono disponibili in: nero, nero lucido, bianco lucido, natural walnut, indian rosewood ed ebony macassar.

Solidsteel HF-3
Solidsteel HF-3

Ecco i modelli:

  • HF-A e HF-B, i ripiani per amplificatori finali di due diverse grandezze, supportano fino a 80 kg
  • HF-2, a due ripiani, sostiene fino a 80 kg e misura 645x540x561 mm
  • HF-3, a tre ripiani, sostiene fino a 80 kg e misura 645x775x561 mm
  • HF-4, a quattro ripiani, sostiene fino a 80 kg e misura 645x1010x561 mm

Ci preme infine ricordare che tutta la produzione Solidsteel viene fatta in Italia e che è frutto di una tradizione familiare passata da padre in figlio che vi abbiamo raccontato mesi fa in un approfondito articolo di presentazione.

Per maggiori informazioni consultate subito il sito web ufficiale di Solidsteel.

Ultimo video pubblicato

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter