HomeMusica e CulturaArtisti - SpecialJ.J. Cale, il padre di “Cocaine”

J.J. Cale, il padre di “Cocaine”

A Tulsa, Oklahoma nasce John W. Cale. Da adolescente è travolto dalla rivoluzione del rock 'n' roll.

Cresce ascoltando ElvisLittle RichardChuck Berry e Jerry Lee Lewis ma adora anche i vecchi bluesman di Chicago come Muddy Waters.
A 26 anni, lascia la cittadina natale per andare a cercare fortuna in California.

A Los Angeles si è appena trasferito il suo amico d’infanzia Leon Russell, anche lui di Tulsa.
Leon è un musicista fantastico e nella “città degli Angeli” ha trovato subito terreno fertile. Russell gli presenta Snuff Garrett con cui John comincia a fare qualche lavoretto come fonico e arrangiatore. Per arrotondare, fa anche il barista in un club del Sunset Strip dove, ogni tanto, ha la possibilità di salire sul palco per far sentire alcune canzoni che riecheggiano i suoi gusti musicali: un rock scarno, verace, pieno di blues.
Ma ha un problema: si chiama John Cale come il più famoso John Cale dei Velvet Underground.
Deve cambiare nome: qualcuno, al club, gli suggerisce di raddoppiare la sua iniziale, come facevano i vecchi bluesman. Nasce così il mito di J.J. Cale.

Trasferitosi a Nashville, J.J. comincia a incidere la sua musica.

Ma le sue canzoni diventano dei successi solo quando interpretate da altri: Eric Clapton trasforma in una hit la sua “After Midnight”, così come fanno i Lynyrd Skynyrd con “Call Me The Breeze”. Sempre Clapton registra una cover del pezzo che consegna in modo definitivo J.J. Cale alla leggenda.
La canzone si chiama “Cocaine” ed è uno dei brani più emblematici ed espliciti contro la droga. Clapton la pubblica nel suo album Slowhand del 1977 e, da allora, la esegue sempre in ogni suo concerto.

Ultimo video pubblicato

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter