Godin e le sue versatili chitarre Multiac

Godin e le sue versatili chitarre Multiac

Oggi parliamo di un marchio che siete abituati a vedere sui palchi di tutto il mondo, in mano a prestigiosi chitarristi, anche se magari non lo conoscete direttamente: Godin e la serie Multiac.

Si tratta di una serie di chitarre prevalentemente in nylon, strumenti che vanno ben interpretati poiché dotati di una natura unica nel proprio genere. Anche perché sono probabilmente una delle scelte più comode soprattutto per chi viene dalla chitarra elettrica ed ha bisogno di un suono classico sul palco o in studio; questo grazie alla comodità dei manici, sicuramente più vicini, per alcuni determinati modelli, a un'elettrica che a una classica.

La scelta sonora è davvero ampia per quanto riguarda Godin: si parte dalla normale uscita analogica, per passare da connessioni multipolari per il MIDI e anche dal digitale, il tutto unito alla varietà dei pickup, esafonici compresi.

Ma non perdiamoci in chiacchiere e sentiamo cosa ha da dirci nel dettaglio Davide Tomassone dell'omonimo negozio bolognese.


Commenta