Se lo devi chiedere, prima però suonalo!

Se lo devi chiedere, prima però suonalo!

"If You Have to Ask" è un brano dei Red Hot Chili Peppers estratto dal quinto album in studio, Blood Sugar Sex Magik (1991).

Si tratta di un pezzo orecchiabile, con una linea di basso tipicamente funk, riff di chitarra semplici e giri di batteria leggeri. Le due strofe della canzone consistono di un rap fatto di giochi di parole, quasi sussurrati, da Anthony Kiedis.
Il ritornello spiega proprio il senso apparentemente inesistente dei testi: John Frusciante dice "Se devi chiedere che significa", e Kiedis completa la frase con "non lo saprai mai".
Il finale è affidato a un assolo di Frusciante.

Con questo brano ci troviamo di fronte ad un vero e proprio "funkettone".

La ritmica di Frusciante è una delle ritmiche Funk più belle mai scritte, a mio parere. La chitarra esegue delle parti molto precise.
Frusciante suona i 16esimi in maniera molto precisa senza mai strafare, suona su 3a e 4a corda le note C e F. Nel ritornello suona le note molto staccate della pentatonica di Cm.

Vi consiglio un suono clean, utilizzando il pickup al ponte.
Alla fine del brano, dopo che Frusciante ha eseguito l'assolo di chiusura, si sentono gli altri Red Hot e i produttori che applaudono per la sua performance.
"If You Have to Ask" fu incisa mantenendo quell'applauso spontaneo.


Commenta