Metti in luce le tue tracce audio

Metti in luce le tue tracce audio

Uso questo titolo perché voglio specificare quanto sia importante dare spazio e messa a fuoco agli strumenti in un mix audio.

Parleremo di frequenze risonanti o, in termini più popolari, frequenze fastidiose che tendono spesso e volentieri a creare confusione o appannare i nostri progetti. Tutto inizia dalla ripresa microfonica e da quello che realmente un trasduttore ci propone: sappiamo benissimo che alla fine di tutto questo dobbiamo fare i conti con le nostre orecchie e mettere tutto a fuoco in maniera definita non è poi cosi facile.

In questo video voglio invitarvi a come allenare le vostre orecchie per captare tutte quelle frequenze in eccedenza che una traccia di chitarra, voce, basso o batteria potrebbe avere. Lavoreremo come sempre in un progetto totalmente FLAT, usando un plugin davvero ecezzionale e intuitivo, il FabFilter Pro-Q 3 .

Insieme, passo dopo passo, faremo un check di tutte le risonanti che il plugin ci metterà in evidenza, per poi poterle "smussare" e correggere in maniera dinamica, valutandone la loro importanza nel nostro mix.
Tutti questi micro passaggi ci aiuteranno a familiarizzare sempre di più con la Song, dando infine spazio, dinamica e messa a fuoco ai nostri strumenti .

Un suono nasce gia ricco e completo e, come ho sempre detto in tutti miei video, ci tengo tantissimo a precisare quanto sia importante non cambiare l'identità dei nostri prodotti (songs). Con questo procedimento sono sicuro che vi risparmierete tante fatiche, evitando di cadere in un mare di confusione, spesso causato da eccessivi ritocchi di equalizzazione per lo più casuali.

Soundroom Studio Recording


Commenta