Klotz, i cavi signature dei grandi artisti

Negli scorsi approfondimenti sui cavi di alta qualità Klotz ci siamo concentrati sulle produzioni "standard", di vario livello, sia in campo di strumenti musicali elettrificati che in ambiente audio; adesso osserviamo da vicino le produzioni specifiche, su misura, che il marchio tedesco riserva a due dei suoi endorser, musicisti molto famosi a livello internazionale.
Stiamo parlando del chitarrista americano, stella del firmamento Blues, Joe Bonamassa, e del grande bassista T.M. Stevens, artista che ha lavorato con un numero sconfinato di star, da Joe Cocker a James Brown, passando per Tina Turner, Steve Vai e molti altri ancora.

Le sempre esigenti richieste in fatto di guitar tone di Joe Bonamassa, che oltre ad essere un pregevole chitarrista è anche uno dei maggiori esperti di suono della 6 corde nonché collezionista di strumenti di incredibile valore, sono state accontentate con due prodotti: un cavo per strumento e una serie di cavetti per effetti a pedali (o pedal patcher come dicono gli anglosassoni).

Il cavo Joe Bonamassa signature è ovviamente disponibile in diverse misure e in differenti modelli, con jack dorato dritto, angolato oppure con un silent plug così da poter collegare e scollegare lo strumento senza dover mai mettere in stand by l'amplificatore.
Il rame utilizzato è di altissima qualità (99,95% puro ETP) ma il parametro più importante è la bassissima capacità (70 pF/m, resp. 21 pF/ft), fattore che garantisce un trasporto del segnale assolutamente trasparente e fedele.

Molta cura è stata messa nella realizzazione dei connettori, con tutte le misure di sicurezza del caso affinché possano essere solidi e duraturi. Il rivestimento metallico che racchiude le connessioni è realizzato in ottone lavorato a mano; il connettore ha punta in oro.
Come dicevamo sopra, è disponibile una versione con silent plug (jack dritto) di modo che si possano evitare quei fastidiosissimi "bump" quando noi o il fonico, in un momento di distrazione, ci dimentichiamo di abbassare i volumi prima di scollegare lo strumento. Col silent plug non ci preoccuperemo più dell'amplificatore anche al massimo del suo volume (se avremo la fortuna di usarlo così!).

Sempre in alta qualità sono realizzati i cavetti per pedali, ovviamente disponibili anch'essi in varie configurazioni dei jack, anche a doppio angolato, e misure che vanno dai 15 ai 90 centimetri.

I cavi realizzati per T.M Stevens, essendo lui un musicista decisamente votato al Funk, sono progettati per una risposta sonora veloce e precisa, in modo da dare tutto l'aiuto possibile ad un playing particolarmente ritmato e percussivo. 
Anche in questo caso la resistenza alle interferenze (il dielettrico, molto spesso, favorisce un isolamento perfetto) e la trasparenza sono ai massimi livelli (bassa capacità pari a 80 pF/m), soprattutto si è fatto in modo di evitare una qualunque compressione del segnale.

Anche per T.M Stevens troviamo una serie di cavi pedal patcher per collegare tutti gli effetti nella vostra pedalboard. Il cavo è disegnato per un bassista, ma si adatta bene anche alla chitarra elettrica ed è sicuramente utile sperimentarlo anche su questo tipo di strumento date le notevoli specifiche, nonché il look sicuramente accattivante.

I cavi Klotz, realizzati con cura in Germania in stabilimenti che rispettano l'ambiente e le normative per la qualità del lavoro e per il benessere dei dipendenti, sono utilizzati in tutto il mondo e non ci sorprende che musicisti internazionali così esigenti sul loro suono li abbiano scelti come compagni fidati, così come abbiamo fatto noi stessi nei nostri studi.
Per ogni informazione consultate il sito del distributore italiano Backline.

Condividi questo articolo


Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!