Il suono di Robben Ford per Roland Blues Cube

Il suono di Robben Ford per Roland Blues Cube

Dopo Eric Johnson, Steve Vai e il bluesman Kirk Fletcher, ora è arrivato il momento anche per Robben Ford di mettere a disposizione il suo rinomato suono chitarristico a tutti coloro che possiedono un ampli Blues Cube di tipo compatibile.

Il suono di Robben Ford per Roland Blues Cube

Si potrebbe chiamare "Robben-in-a-box" ed è una nuova Tone Capsule nella serie studiata per rinnovare a fondo l'immagine della serie Roland Blues Cube, rinata grazie alla tecnologia proprietaria Tube Logic che permette di replicare efficacemente in un circuito allo stato solido il comportamento di un ampli valvolare, l'interazione dinamica tra alimentazione e valvole di potenza.
Studiando a fondo, in particolare, i ricercatissimi amplificatori dell'epoca "tweed", Roland ha incorporato nei nuovi Blues Cube caratteristiche essenziali come la risposta dinamica, la possibilità di regolare la distorsione con il tocco sulle corde, la stessa timbrica dolce e ricca, in una sintesi organica che vuole abbracciare ogni sfumatura del suono di un'epoca riverita e celebrata.

Il suono di Robben Ford per Roland Blues Cube

Quel che manca è la fragilità e la relativa instabilità degli ampli valvolari, mentre è possibile sfruttare a fondo le qualità dei Blues Cube a qualsiasi volume.
La nuova Tone Capsule si adatta ai modelli Blues Cube Artist, Artist 212, Stage e Tour e certo viene voglia di provarla se uno strumentista esigente come Ford ha dichiarato di essere pienamente soddisfatto dei risultati.
La BC TC-RF sarà disponibile sul mercato nei prossimi mesi.

Il suono di Robben Ford per Roland Blues Cube

Per maggiori informazioni vi consigliamo di rivolgervi al sito web di Roland Italy.