HomeStrumentiChitarra - DidatticaSuperstition su chitarra fingerstyle, ecco come!

Superstition su chitarra fingerstyle, ecco come!

Buona giornata e buona seconda Riffingercussion con "Superstition" di Stevie Wonder.Questo è un brano del 1972 che ha scalato in brevissimo tempo le hit mondiali ed è diventato uno standard del Pop con le sue venature funky e soul che lo rendono irresistibile sia da ballare che da suonare!Quanto alla possibilità di

Buona giornata e buona seconda Riffingercussion con “Superstition di Stevie Wonder.
Questo è un brano del 1972 che ha scalato in brevissimo tempo le hit mondiali ed è diventato uno standard del Pop con le sue venature funky e soul che lo rendono irresistibile sia da ballare che da suonare!

Quanto alla possibilità di arrangiare “Superstition” in fingerstyle tieni presente che un chitarrista molto prima di altri alla moda con Youtube aveva sviluppato questa idea in mi minore anche se non usando il groove del percussive fingerstyle ed era il compianto Pete Huttlinger, autore di brani originali e arrangiamenti che hanno fatto scuola anche per molti altri brani di Stevie Wonder tutti ripresi (senza ahimè i dovuti credits) dai moderni youtuber.

Il Riff iniziale rappresenta  secondo me la quintessenza del groove  e allora procediamo subito a capire come eseguirlo in fingercussion per far compiere alla nostra chitarra fingerstyle un salto avanti nel groove. Scarica la tablatura con le prime due battute che racchiudono praticamente tutto il groove.

Il mio amico Angelo E. da Roma mi ha scritto che gli piace tanto questo modo di suonare ma ha difficoltà a leggere la parte percussiva in un singolo spartito insieme alla tablatura per chitarra perchè la lettura diventa faticosa: hai ragione, così ho scritto nella parte superiore  ciò che suona la mano sinistra (LH) sul basso e quindi sulla tastiera e nella parte inferiore ti ho scritto ciò che suona la mano destra (RH) sul ponte e top della chitarra: solo suoni percussivi. Alterno cioè cassa e rullante (bass drum & snare) producendo un suono scuro col pollice destro sul ponticello al limite suonando eccezionalmente il primo mi basso e un suono chiaro ottenuto con l’anulare destro sul top.

Ti elenco subito gli ingredienti tecnici di cui hai bisogno:

1. Imparare a suonare tutto il riff di basso con la sola mano sinistra a parte il primo mi basso di ingresso. La chitarra è in standard tuning. Il tutto gira sulla terza diteggiatura della scala Mi pentatonica minore.

2.Mano destra: suonare un suono scuro di cassa col pollice sul ponte (come visto nella prima video lezione)  e un suono chiaro di rullante con l’anulare sul top alternando i suoni ed eseguendone uno per ogni beat della misura da quattro quarti. E quindi beat 1: cassa – beat 2 rullante – beat 3 cassa – beat 4 rullante e poi daccapo una nuova battuta da quattro quarti

3.Coordinare mano destra e sinistra. Vedrai, alcuni degli incastri più difficili arrivano al momento di suonare una nota in levare con la mano sinistra e continuare a rigare dritto con la mano destra suonando i quarti senza perdere il tempo! Attento quindi al penultimo re nella prima misura.

4.I più attenti al video ed all’ascolto capiranno anche alcune sfumature che possono essere messe nella mano sinistra (nel video parlo di chord-grab con le dita della mano sinistra caro a Michael Hedges ) e per quanto riguarda la mano destra fare un fill di rullante  di anticipo (suono chiaro) prima che sopraggiunga il primo o il terzo battito sulla cassa (suono scuro): questo è invece un mio marchio di fabbrica.

Nel secondo esempio le cose sono più complesse per la mano destra. Scarica la tab!

La ritmica è meno lineare e bisogna fare uno sforzo di coordinazione che è il cuore della nostra pratica. Buona fortuna. Un video di questi esempi legati insieme è molto accattivante e può essere usato per accompagnare un solista come una vera sezione ritmica e lo trovi sulla mia pagina Facebook  e sulla pagina Instagram di MusicOff
Occhio perché ci saranno delle dirette esplicative così come dei video di dettaglio sul mio canale Youtube per i soli subscribers.

Il punto uno è molto importante e rappresenta un traguardo per tutti: imparare a suonare con la sola mano sinistra è un primo segno di avanzamento vero della tecnica e delle possibilità espressive (altrimenti la tecnica non serve a nulla). Attento a non farti male irrigidendo inconsapevolmente la posizione della mano. Chi si avvicina per la prima volta a questo mondo deve sapere di non riprovare sempre lo stesso gesto per non più di venti minuti al giorno.

Se invece sei curioso di sentire il mio arrangiamento di Superstition, sappi che me ne sono inventato uno in accordatura aperta e lo trovi disponibile su SMP.

Promuovi la cultura e goditi contenuti esclusivi

Musicoff Patreon

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter