Il chitarrista Martin Miller continua a fare notizia con le sue cover, facendosi accompagnare stavolta da un collega veramente d'eccezione: Paul Gilbert. ...
La promette a Jeff Beck ma la pubblica per primo. "Superstition" è per Stevie Wonder un enorme successo e diventa un classico che resiste al passare degli anni. ...
Un giovanissimo Stevie Wonder arriva in Italia nel 1968, coverizzando se stesso in "Il Sole è di Tutti" ("A Place in the Sun"). ...
Il NAMM è anche l'occasione di consegnare premi alle migliori novità dell'anno appena trascorso, vediamo alcuni dei premiati, visto che a quanto pare ci avevamo visto lungo... ...
Si può dire un ottimo musicista. Si, lo è. Si può dire uno straordinario direttore d'orchestra, compositore e arrangiatore. Si lo è. Si può dire il più grande scopritore di talenti e produttore vivente? Si, lo è ancora.Il problema è decidere cosa "non è" Quincy Jones. Di sicuro, non è uno che si arrende. ...
Stevie Wonder, uno dei più grandi compositori della musica pop, soul, funk ecc. di sempre. Oggi entriamo nelle sue Innervisions. ...
Chi ha detto che la musica d'intrattenimento durante l'estate debba essere solo trememndi tormentoni estivi, oramai sempre più massacranti da ogni punto di vista? Ci sono i Tok Tok Tok ad allietarvi sotto il sole! ...
Nel 1965, Martin fonda a Londra la Associated Independent Recording e circa 5 anni dopo apre i suoi AIR Studios al quarto piano di un palazzo in Oxford Street. Nel 1976 fonda uno studio gemello nell'isola di Monserrat (Caraibi), dove corrono a registrare (forse anche per la location) tantissimi artisti, da Elton John a ...
Il grande Stevie Wonder rielaborato dalla tromba di Fabrizio Bosso: questo il menu del secondo appuntamento della rassegna Speciale Lezioni di Rock "in Jazz", in programma per il 27 aprile all'Auditorium Parco della Musica di Roma. A introdurre l'evento saranno Ernesto Assante e Gino Castaldo, i quali racconteranno i m ...
Buona giornata e buona seconda Riffingercussion con "Superstition" di Stevie Wonder.Questo è un brano del 1972 che ha scalato in brevissimo tempo le hit mondiali ed è diventato uno standard del Pop con le sue venature funky e soul che lo rendono irresistibile sia da ballare che da suonare!Quanto alla possibilità di ...
I "talking book" sono ciò che chiamiamo audiolibri, cioé libri inizialmente sviluppati per i non vendenti in cui la voce di un lettore (o vere e proprie rappresentazioni audio con personaggi) era incisa su disco.Ed è con questo titolo che viene pubblicato il 28 ottobre del 1972 il quindicesimo (si avete letto bene) ...
Continuiamo il percorso iniziato nell'articolo precedente per suonare le scale pentatoniche in modi fuori dall'ordinario. Per assimilare bene la scala vi consiglio di creare delle linee di basso: limitarsi agli esercizi vi farà rimanere in superficie quando invece bisogna andare a fondo, e il modo migliore è fare qua ...
Sono molti i chitarristi che hanno contribuito a plasmare la storia della 6 corde e della musica del '900, ognuno importante a suo modo, ma davvero pochi sono quelli con uno stile talmente unico e personale tale da aver mostrato a tutti una nuova strada da seguire, musicale, stilistica e sonora.Tra quelli che si contan ...
Non sentite in lontananza un suono pungente, secco, malizioso e beffardo, che vi rimanda dritti in un'epoca fatta di capigliature afro e pantaloni a zampa di elefante? Beh, oggi qui faremo una piccola eccezione, parlando di una categoria di strumenti (anzi uno in particolare) non proprio moderni in senso temporale, ma ...
Sönke Meinen, Jule Malischke e Stephan Bormann sono 3 chitarristi tedeschi che hanno di recente unito le forze per una magistrale esecuzione di "Sir Duke", celebre brano di Stevie Wonder tratto dall'album Songs in the Key of Life (1976). ...
Negli uffici della Motown, la mitica etichetta discografica di Detroit, viene siglato un nuovo accordo con il figlio prediletto della compagnia: Stevie Wonder. Facendo fede al suo nome d'arte (Wonder significa "meraviglia"), Stevie non è solo un musicista di straordinario e meraviglioso talento. ...
1 aprile 1984, nella casa dei genitori, a Crenshaw, quartiere a sud di Los Angeles, il cantante soul Marvin Gaye sta noiosamente passando la mattinata che precede il suo 45esimo compleanno. Ha tirato un sacco di coca e visto un paio di film porno. ...
E voi sareste pronti a suonare all'improvviso al fianco di uno dei pilastri della musica del '900? È quello che è successo quest'anno durante il Namm a Grayson Erhard, che da un momento all'altro si è ritrovato a jammare sulle note di Superstition con l'immenso Stevie Wonder. ...
Una performance davvero inaspettata pescata dagli archivi RAI: nel 1970, negli studi televisivi, un giovane Stevie Wonder dimostra il suo talento con un assolo alla batteria! Con lui, il talentuoso Alberto Radius dei Formula Tre lo segue in una jam al fulmicotone, imbracciando la sua Gibson Les Paul.Non ve lo potete pe ...
Che Stevie Wonder fosse un grandissimo e poliedrico artista multistrumentista ne eravamo già tutti a conoscenza, ma questo video ci sorprende ulteriormente! Infatti possiamo ascoltarlo in questo duo di Harpejji con Mathieu Terrade allo stand Marcodi presente al Namm 2017.L'harpejji è uno strumento a corde inventato n ...
Il tema di Star Wars suonato da un'orchestra di bambini
Il brano dei Mumford & Sons ispirato a John Steinbeck
TEAC amplifica la magia del Natale

Bass Cover a modo nostro: Hotel California
I Guns N' Roses tornano al Firenze Rocks

Saint Louis all'evento di Roma sui sintetizzatori