HomeRecording StudioRecording Studio - NewsPreSonus Analog Collection, il suono analogico a portata di click
Presonus analogue effects

PreSonus Analog Collection, il suono analogico a portata di click

Anche per questo NAMM Presonus non si è risparmiata, arriva infatti una collezione di effetti analogici pronti a scaldare i cuori e le DAW.

Eh sì! Se negli anni precedenti questi effetti erano disponibili solo su Studio One con questa nuova release PreSonus apre le porte a tutte le DAW.
La suite comprende ben 5 plug-in dal sound analogico:

  • Analog Chorus
  • Analog Delay
  • Red Light Distortion
  • Rotor
  • Tricomp

Analog Chorus

PreSonus Analog Effects Collection

Basato sul classico CE-1 della Roland, l’Analog Chorus ci permette di aggiungere da 1 a 3 voci e offre la possibilità di aggiungere stereofonia potendo gestire la sua ampiezza.
L’Analog Chorus ricorda i classici suoni degli anni ’70 e ci offre la possibilità di utilizzarlo sia come chorus che come doubler.

Analog Delay

PreSonus Analog Effects Collection

Il Bucket Brigate delay tanto amato dai chitarristi e produttori arriva in formato software grazie a questa rivisitazione.
L’Analog Delay ci permette non solo di ricreare suoni caldi e old style ma ci offre la possibilità di gestire la stereofonia, modificare il tono, aggiungere drive, tutto al servizio del nostro sound.

Red Light Distortion

PreSonus Analog Effects Collection

Non poteva di certo mancare un emulazione di distorsione.
Il Red Light Distortion include 6 modelli di distorsione differenti, un EQ a 2 bande per scolpire il nostro suono, un controllo di Mix per processamenti in parallelo ed una sezione dedicata ai controlli di Drive e Distortion.

Tricomp

PreSonus Analog Effects Collection

Compressore a 3 bande ispirato al famoso Drawmer 1973, oltre alla funzione multibanda il Tricomp offre un controllo di Drive per permetterci di donare punch e grinta al nostro mix finale.

Rotor

PreSonus Analog Effects Collection

Come già avrai capito dal nome, si tratta di un emulazione di Rotary. 
Il Rotor offre la possibilità di gestire separatamente la velocità di rotazione delle trombe e del woofer permettendoci di ricreare il magico sound gospel e rock che ha segnato gli anni 70.
Rotor può essere utilizzato per aggiungere movimento e carattere non solo ad organi ma anche a strumenti come chitarre e perchè no, anche sulla voce.

I plug in sono disponibili nei formati VST3, AU e AAX (solo per sistemi a 64bit). È possibile acquistarli separatamente al costo attuale di circa 20 euro oppure in bundle a circa 80 euro.

Per maggiori info visita il sito PreSonus, un marchio distribuito in Italia da Midi Music.

Promuovi la cultura e goditi contenuti esclusivi

Musicoff Patreon

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter