Tele o Jazzmaster? Per Fender sono una sola chitarra

Tele o Jazzmaster? Per Fender sono una sola chitarra

La Fender 2008 Limited Edition Jazz-Tele è una delle protagoniste della nuova serie Parallel Universe, introdotta lo scorso Namm Show. Sull'onda dell'interesse per modelli crossover che incrociano caratteristiche provenienti da vari soggetti, la chitarra unisce con una certa efficacia Telecaster e Jazzmaster.

Un blend di codici genetici affini ma diversi è l'ultima moda, e non solo in casa Fender. In questo caso si tratta di una chitarra elettrica che sicuramente colpirà l'attenzione degli appassionati del marchio americano e del vintage in generale.
Le sue linee piacevolmente "sbagliate" non possono passare inosservate.

Della Telecaster, antenata di ogni elettrica con manico avvitato, mantiene lo spirito spartano contaminandolo un poco con il grande pickguard e il vibrato.
D'altronde, sull'altare dell'essenzialità vengono sacrificati i controlli rotativi e altre complicazioni tipiche della Jazzmaster, le cui linee ritornano ancora nella paletta.

Da quest'ultima vengono riprese caratteristiche evidenti come il tremolo American Professional (con sellette Mustang) e i due grossi pickup single-coil Jazzmaster American Vintage ‘65 serviti dalle due manopole di volume e tono.
Il selettore a tre posizioni è piazzato nella posizione (scomoda) tipica dello stile Jazzmaster, immediatamente sotto il pickup al manico.

La cassa in frassino - scelto per un suono più brillante - è disponibile in due colorazioni di pari carattere vintage, 2-color sunburst e surf green, e il manico con sagoma a C in stile '60s ha una comoda tastiera in palissandro con radius moderno e tasti narrow-tall a prova di bending.

Verniciata alla nitrocellulosa, dotata di una bell'astuccio rigido rettangolare e di certificato di autenticità, la Jazz-Tele è una chitarra intrigante senza confini definiti, potenzialmente adatta a sonorità antiche e molto recenti, dal jazz al surf fino al rock più alternativo.

Maggiori informazioni su fender.com.


Commenta