Phil Collins, reunion dei Genesis con il figlio alla batteria?

Phil Collins, reunion dei Genesis con il figlio alla batteria?

Phil Collins non ha dubbi, suo figlio Nicholas sarebbe pronto ad essere accettato dagli altri Genesis come batterista per una prossima reunion della band.

Purtroppo da alcuni anni il grande Phil Collins ha abbandonato la batteria per i fortissimi dolori causati da uno schiacciamento di una vertebra, avvenuto proprio per i tanti anni passati nella sua posizione sullo strumento e che oggi gli causa sofferenze al solo prendere in mano le bacchette.

Ma questo non vuol dire la fine dell'era Collins sulla batteria, perché il testimone è passato di diritto a suo figlio Nic, giovane polistrumentista e ovviamente ben educato dal padre a stare dietro le pelli.

Ebbene, il batterista/cantante dei Genesis, pre e post era Peter Gabriel, ha dichiarato apertamente che "Nic è bravo abbastanza da poter essere accettato dagli altri membri della band".

L'orgoglioso papà ha inoltre aggunto: "non direi che non c'è una possibilità per una reunion, io, Mike [Rutherford] e Tony [Banks] siamo ancora in contatto. Non riesco a immaginare come sarebbe se non fossi io a suonare la batteria, ma tutto è possibile."

D'altronde ricordiamo che il giovane pupillo ha già affrontato un tour mondiale al fianco del padre nel suo tour d'addio, Not Dead Yet!, e lo scorso anno aveva accarezzato l'idea di prendere il suo posto nei Genesis, dichiarandosi entusiasta all'idea anche se con le idee chiare sia sul grado di difficoltà da sostenere, sullo strumento e come responsabilità verso la storia del gruppo, sia sul fatto che un'ulteriore reunion sarebbe stata assai difficile da realizzare.

Ma viste le ultime dichiarazioni di cotanto padre, chi lo sa...


Commenta