Le vincitrici del grande contest femminile di batteria

Le vincitrici del grande contest femminile di batteria

Proclamate le vincitrici dell'edizione 2018 del concorso tutto al femminile Hit Like A Girl, cui hanno partecipato con i loro video batteriste e percussioniste provenienti da ogni angolo del mondo.

Dilettanti, professioniste e semplici appassionate sono state giudicate per i loro video da un gruppo di giurati qualificatissimi (tra loro anche una delle vincitrici dell'edizione precedente, l'italiana Helly, al secolo Elisa Montin) e tra chi ha prevalso sono stati divisi premi per circa 40.000 dollari, messi in palio da alcune tra le principali aziende USA nel settore degli strumenti musicali.
Per la settima edizione del concorso era possibile gareggiare - nelle due categorie under e over 18 - per i seguenti strumenti: batteria, percussioni etniche, percussioni classiche e marching.

Nella categoria Drumset fino a 18 anni si è imposta la tredicenne Yuki Ogawa da Fukuyama, in Giappone, che suona da quando aveva tre anni e la cui aspirazione è di far conoscere, tramite la sua musica, il suo straordinario paese d'origine. Per il concorso ha suonato sul brano "Unebi Mizuyama" di Tenchi Garaku.

Nella categoria Drumset Over 18 si è imposta un'altra musicista orientale, miss Calsey Tory, diciottenne proveniente da Yogyakarta, in Indonesia, fino ai nove anni appassionata di calcio e poi votatasi con tutta l'anima alla batteria. Nel suo video Calsey esegue una drum version del brano "Gaia" di Kaz Rodriguez.

Il cajon l'ha fatta da protagonista per il concorso riservato alle percussioniste 'etniche': nella categoria under 18 si è imposta la californiana Sammy Gonzalez, mentre in quella over 18 vittoria per l'australiana di origini mediorientali residente in Spagna Nasrine Rahmani, già ben inserita nel giro di alcuni tra i migliori artisti di Flamenco come Montse Cortes, Jorge Pardo, Juan Jose Suarez "Pakete" e collaboratrice stabile di Diego Guerrero.

Tra le percussioniste classiche si sono imposte invece tre soliste di marimba: Ava Machado da Grapevine, Texas, per le giovanissime, mentre c'è stato un ex aequo tra le over 18, dove hanno finito appaiate la brasiliana Anna Layza de Souza  (già finalista nel 2016) e la statunitense Sarah Haag.

Ex aequo anche nella categoria under 18 riservata a soliste di drum line o marching band, con il primo posto a pari merito per Kalonica Nicx e Kalyse Lee Conger, mentre nella sezione over 18 la vittoria ha arriso alla statunitense di New York Amanda Muse, che ha prodotto espressamente per questo concorso il suo video, una medley dei brani "Roll The Bass" (Major Lazer), "Equinox" (Skrillex) e "Say It" (Illenium Remix).

Tutte le informazioni sulla giuria, i premi in palio, le vincitrici 'parziali' delle tappe settimanali del concorso e tanto altro ancora sul sito hitlikeagirlcontest.com


Commenta