Il Rap sbarca al Conservatorio

Il Rap sbarca al Conservatorio

Il Rap a quanto pare non è più roba da ghetto ma arriva nelle più importanti Accademie Musicali, proprio quelle che teoricamente erano più lontane dall'immaginario comune, che contrappone nettamente il rapper di strada al musicista "impomatato".

Tutto succede a Lecce, al Conservatorio "Tito Schipa", che ha deciso di aprirsi a questo genere musicale con una masterclass in canto rap di Christian Iacobazzi, in arte "Mad Dopa".
Novità assoluta, per la prima volta in Italia, che rientra nel percorso di studi dedicato al pop-rock. La masterclass è già attiva da qualche settimana e sta anche riscuotendo un buon successo di studenti.
D'altronde, è notizia recente quella del Premio Pulizer consegnato al rapper americano Kendrick Lamar che, attenzione, è stato chiamato a collaborare al prossimo disco di Herbie Hancock, storico nome del Jazz, mica pizza e fichi.

Insomma, difficile non attribuire oramai l'appellativo "cultura" a questo genere musicale. Certo, rimane il dubbio se un tipo di musica così legato alle sue origini metropolitane potrà essere "accademizzato" e insegnato con metodi preimpostati, stiamo pur sempre parlando di un'espressività a dir poco personale e libera.

E voi che ne pensate? Qual è il futuro delle nostre più prestigiose Accademie?


Commenta