Il nuovo pedale per batteria Sonor suona quasi da solo!

Il nuovo pedale per batteria Sonor suona quasi da solo!

In casa Sonor sono riusciti a rendere ancora più semplice il pedale firmato da Jojo Mayer, nato a suo tempo all'insegna della praticità d'uso.

La nuova versione del pedale per cassa Perfect Balance Standard, creato circa sei anni fa in collaborazione con l'asso della batteria, è stato presentato al pubblico pochi giorni fa, in occasione dello UK Drum Show tenutosi in quel di Manchester il 29 e 30 settembre.
Per l'occasione l'azienda tedesca ha fatto esibire tre dei suoi migliori endorser, fuoriclasse assoluti del calibro di Benny Greb, Nicko McBrain (Iron Maiden) e lo stesso Jojo Mayer (The Nerve).

Nel progettarne una nuova versione, i tecnici della Sonor si erano posti lo scopo di semplificare ulteriormente il pedale signature firmato da Jojo Mayer, un compito tutt'altro che semplice, vista l'estrema praticità dell'archetipo.
L'obiettivo è stato raggiunto 'riducendo all'osso' le caratteristiche dell'insostituibile accessorio, evitando sofisticati meccanismi di aggancio al cerchio o scritte al laser sulla piastra, ma anche il meccanismo tramite il quale il pedale si ripiegava su se stesso, riducendone l'ingombro.

Tutta l'attenzione si è concentrata sull'essenziale, ma ben calibrato sistema che ottimizza la trasmissione lineare del movimento del piede e che rende possibile un agile movimento in avanti e all'indietro del battente, quasi come se il pedale suonasse da solo.

Rispetto al modello precedente abbiamo quindi la stessa 'filosofia' d'impiego e la stessa praticità d'uso, un montante non pieghevole, trasmissione attraverso una cinghia in fibra, una piastra su cui poggia il piede perfettamente liscia, una cerniera con cuscinetti a sfera per la zona del tacco.
Il pedale viene venduto con una sua custodia nera in nylon su cui campeggia il logo Sonor in bianco.    

I prodotti Sonor sono distribuiti in Italia dalla EKO Music Group di Recanati.


Commenta