Il mito di Heritage Guitars torna nei negozi italiani

Il mito di Heritage Guitars torna nei negozi italiani

Al numero 225 di Parsons Street la leggenda della chitarra Heritage continua, questa volta può arrivare anche a casa tua!

Nell'anno domini 1985, dopo un acquisto importante da parte di alcuni masterbuilder, nasce un'azienda che avrebbe avuto molto da dire in un mercato in fermento come quello degli anni '80. Heritage nasce dalle mani di alcuni maestri liutai dell'allora Gibson Guitars che acquistarono, l'anno successivo alla sua chiusura, la sede di Kalamazoo al 225 di Parsons Street.

Heritage già nei primi anni della sua apertura aveva un'idea e un imprinting molto semplice ma che non avrebbe accettato compromessi di alcun tipo, ovvero quello di mantenere una tradizione costruttiva che permettesse di avere strumenti di altissima fascia, con legni di altissimo pregio e con la costruzione e design tipici di quegli anni, quindi parliamo di:

  • Capotasti esclusivamente in osso
  • Utilizzo esclusivo di Palissandro e Ebano per le tastiere
  • Controllo qualità di altissimo livello
  • Finiture Handmade
  • Verniciatura alla Nitrocellulosa

Negli anni Heritage si è presa una sua fetta di mercato dando agli utenti strumenti di fattura elevatissima e dal costo non così stellare rispetto ad altri competitor.

Oggi Backline riporta in auge questo imprinting anche in Italia grazie alla nuova distribuzione in esclusiva.
Attualmente tra i vari modelli disponibili sul sito di Backline abbiamo:

Heritage H-150 DLB Heritage H-150 DLB

Tutti modelli che ripercorrono shape e forme molto famosi e accostabili alla produzione della golden age di Gibson: andiamo dalle chitarre solid body fino alla classica archtop per poter dare all'utente la sensazione che quegli anni non siano mai finiti. In questi decenni ovviamente Heritage ha affinato la suonabilità dei propri strumenti ma non è mai scesa a compromessi di nessun tipo sul suo controllo qualità.
Ce n'è abbastanza, insomma, per stimolare la vostra curiosità quando le incontrerete in negozio!

Maggiori informazioni sul sito di Backline.


Commenta