Greg Koch in Italia, il 27 marzo masterclass al Saint Louis

Greg Koch in Italia, il 27 marzo masterclass al Saint Louis

Per il Koch-Marshall Trio capeggiato da Greg Koch tre appuntamenti italiani in calendario, tra i quali una masterclass organizzata dal Saint Louis di Roma.

L'artista originario del Wisconsin è ormai uno dei principali esponenti della chitarra blues-rock a livello internazionale, con il suo stile di derivazione hendrixiana evolutosi sapientemente nella direzione del jazz e della fusion strumentale. Un "talento diabolico" della sei-corde (che tra i tanti riconoscimenti ha ricevuto anche quelli di un certo Joe Bonamassa), con una spiccata preferenza per le chitarre Fender e molto attivo anche nel ramo didattico con numerose pubblicazioni per la Hal Leonard.

Lo accompagnano nel trio il figlio Dylan, un precoce talento della batteria il quale ha suonato tra gli altri anche assieme a Robben Ford, e l'organista Toby Lee Marshall, che con il suo Hammond B3 funge da eccellente elemento di raccordo tra la base ritmica e quella melodica.
Il risultato? Qualcosa del genere:

Il trio sbarca in Italia a fine mese, a partire con la masterclass organizzata dal Saint Louis: appuntamento il 27 marzo dalle ore 17:00 alle 20:00 al Monk in via Giuseppe Mirri, 35 a Roma; costo di partecipazione 35 euro (20 per gli iscritti alla scuola), per info e prenotazioni si consiglia di inviare un'email all'indirizzo [email protected].

Koch e i suoi suoneranno poi il 29 marzo allo Zio Live Music Club di Milano e il 30 marzo a Il Magazzino di Gilgamesh di Torino.


Commenta