Appuntamenti di giugno per batteristi e percussionisti

Appuntamenti di giugno per batteristi e percussionisti

Con l'avvicinarsi dell'estate si moltiplicano i campus e le settimane didattiche che hanno per protagonisti batteristi e percussionisti di fama mondiale.

Sabato 1 giugno al Feelgood di Viareggio workshop di una giornata intera con Michele Scotti, batteridta noto soprattutto per gli studi approfonditi sulle tecniche delle drumline e la correlazione con gli studi per le mani hanno su quelli per gli arti inferiori e il suono. Si consiglia di portare il proprio pad.
Per info e programma completo: tel. 338 1301958; [email protected]

Consueto appuntamento in terra sarda l'1 e 2 giugno, in quel di Alghero, per il batterista Gabriele Morcavallo presso il Sound Room Studio di Maurizio "Protool" Pinna e Daniele Piu. Uno slot (forse) ancora disponibile per studiare con il batterista calabrese di stanza a Roma.
Per informazioni, contattare Daniele Piu o Gabriele Morcavallo sulle rispettive pagine Facebook.

Il 2 giugno a Olbia drum clinic del grande Giorgio Di Tullio. Già al fianco di Luca Pasqua, Lorenzo De Finti, Jeff Gardner, Rick Margitza, Alex Acuna, Mel Collins, Eric Marienthal e tanti altri, Di Tullio parlerà dello strumento, dalla didattica alla libera espressione artistica, secondo quanto fissato nel suo ultimo DVD intitolato Libero nel tempo.
L'incontro è organizzato dalla sede di Olbia del network La Casa del Batterista e si svolgerà presso l'Associazione Sonos, la scuola della musica. 

Lo stesso Di Tullio terrà domenica 9 giugno dalle 15 alle 19 una master class presso la Funky Town Music Academy di via Illirico 16, a Milano. Si parlerà di tecnica del tamburo (meccanica, impostazione e rudimenti), linguaggi batteristici (indipendenza jazz, nozioni di latin, afro-cuban e brazilian), fraseggio con rudimenti, poliritmica, eccetera. Info: tel. 02 36561550. Domenica 16 ancora Di Tullio protagonista di un seminario presso il Centro Civico "Il Castello" di via Roma 122 a Rosate (Milano) organizzato dall'associazione Music Now.
Per Iscrizioni [email protected]

Venerdì 7 giugno dalle 17.30 alle 19, Sabian Day con l'ottimo Christian Meyer presso Drums & Music di via Moricino Snc a Ceprano (FR). L'incontro dimostrativo è gratuito, ma i posti sono limitati.
Per info e prenotare il proprio posto: tel 0775/951719; 347 0553274 (Pino); 346 9702970 (Patrick).

Workshop di percussioni brasiliane con Gabriel Policarpo sabato 8 giugno dalle 15 alle 20.30 al B.U.C.O di via Stalingrado a Bologna. Organizzato dal laboratorio ritmico Bateria Corretto Samba, l'incontro didattico farà conoscere a molti appassionati un percussionista virtuoso che si distingue per il suo modo creativo di suonare e dirigere. Policarpo è Primo Repique del bloco Unidos do Viradouro e Mestre de Batuquebato, attualmente in tour Europeo con Martinho da Vila.
Per partecipare al workshop è richiesta una minima esperienza sul genere.
Info e prenotazione sulla pagina Facebook di Corretto Samba.

Dal 10 al 16 giugno a Montelparo (FM), X edizione dell'International Frame Drums Festival, rassegna dedicata ai tamburi a cornice (bendir, riqq, tar, tamburello, tammorra, castanettes, pandereta, pandero cuadrado, pandeiro brasiliano…). Organizzato da Frame Drums Italy, il festival vedrà impegnati autentici specialisti quali Andrea Piccioni, Glen Velez, Pepe Frana, Paolo Rossetti Murittu, Aleix Tobias Sabater, Zohar Fresco, Riduan Zalani, Francesco Savoretti e Vangelis Karipis e si svolgerà presso l'agriturismo La Ginestra di Montelparo.
Info: www.framedrumsitalia.it; [email protected]

Corsi estivi di batteria, marching band, percussioni etniche e body percussion dal 10 giugno al 31 luglio: organizzano Drums Professional School di Adriano Lasagni e La Banda dei Tamburi. I corsi sono aperti a proncipianti assoluti come anche ad allievi di livello intermedio e avanzato.
Info e contatti: DPS, via Bizet 5a/7a, Reggio Emilia; tel. 345 9727122; www.drumsprofessionalschool.it

Incontri didattici estivi individuali in studio di registrazione con il formidabile Giovanni Giorgi a Milano, da metà giugno fino al 31 luglio. Linguaggi e stili, tecniche per lo studio dei linguaggi moderni, studio e analisi dei capiscuola della batteria, dalla big band alla musica contemporanea/elettronica. In più pratica di studio di registrazione con banco e microfoni professionali.
Info e pronotazioni con messaggio privato su Facebook.

La Drum Battle V2 andrà in scena il 22 giugno ai Giadini di Toronto a Supino (Frosinone), dalle 15 alle 19.
Si tratta di una gara aperta a batteristi di almeno 14 anni; ci si può iscrivere via mail all'indirizzo [email protected] dopo aver consultato il regolamento, pubblicato sul sito della Vibe Drum, azienda di Imola che organizza la competizione.
A quest'ultima potranno partecipare 24 batteristi, divisi in 12 coppie che si sfideranno in una serie di confronti a eliminazione diretta, giudicati da una giuria qualificata che dovrà scegliere i tre finalisti. 

Per la finale i prescelti si confronteranno potendo utilizzare il solo rullante. Il primo classificato si aggiudicherà un rullante  Elite Custom della Vibe Drum da 14 x 6,5" e un paio di bacchette per lo studio Vibe 5T; al secondo andrà un set completo di pelli Evans e un paio di bacchette Vibe 5T; al terzo classificato una borsa per piatti e un pao di bacchette Vibe 5T.
Info e iscrizioni su www.vibedrum.com

La batterista tedesca e superstar dei social Anika Nilles passerà un'intensa settimana italiana, tra singole masterclass e un drum camp di ben tre giorni.
Un vero clinic tour che avrà inizio il 23 giugno a Tarquinia, NOM Academy, e proseguirà il 24 al Rock Tribe di La Spezia e il 25 alla Backstage Academy di Pisa.
In queste tre date la master della Nilles sarà 'aperta' dall'organizzatore, il batterista e didatta Scuderie Capitani Marco Confetti. Dal 26 al 28 Anika Nilles terrà invece il suo drum camp intensivo in quel di Barberino Val d'Elsa (FI).
Per informazioni e prenotazioni: tel. 380 3206855; 339 2325815; mail: [email protected]

Dal 27 al 30 giugno a Vibo Valentia si terrà l'atteso drum camp del grande Jojo Mayer, uno dei batteristi più amati e preparati del circuito internazionale, considerato un innovatore, oltre che un profondo conoscitore della storia e dell'evoluzione dello strumento.
Lo svizzero da anni residente a New York svolgerà la sua intensa attività didattica presso il 501 Hotel di Vibo (viale E. Bucciarelli): ogni giorno il maestro elvetico seguirà personalmente i partecipanti in due sessioni di tre ore l'una, un evento in esclusiva per l'Europa.
Informazioni e prenotazioni: [email protected]; www.jojomayerdrumcamp.com

Tre giorni di concerti e masterclass dedicati al mondo del jazz tra i monti della valle dell'Aniene a Saracinesco (Roma): il Jazz Summer Camp organizzato nell'ambito della quarta edizione dell'Accademia Festival si terrà dal 28 al 30 giugno e avrà tra i suoi docenti Francesco Bearzatto, Marco Siniscalco, Pierpaolo Principato, Mauro Negri e, per la batteria, John B. Arnold e Alessandro Marzi.
Info e iscrizioni sul sito www.accademiamusicaleromana.it

Per chi avesse la possibilità di una vacanza studio all'estero, a fine giugno in quel di Montreal, Canada, c'è dal 25 al 30 il Drum Camp annuale (siamo al 24°) organizzato da KoSA dell'italo canadese Aldo Mazza. Quest'anno i docenti invitati sono Steve Gadd, Antonio Sanchez, Stephan Chamberland, Melissa Lavergne, Sergio Bellotti, Mark Kelso e Shawn Mativesky, oltre allo stesso Mazza. Possibilità di jam session, di studiare e suonare con una sezione ritmica completa di piano e basso, concerti serali con ospiti a sorpresa. Questo e tanto altro alla KoSA Academy al 2207 di Beaconsfield Ave a Montreal.
Info e registrazioni sil sito www.kosamusic.com  

Qualche anticipazione per luglio: a margine dell'ormai consolidata manifestazione 100% Batteristi di Sora (FR), quest'anno giunta all'ottava edizione e in programma il 3 luglio, si svolgerà anche la finale del Charleston Drum Contest organizzato in collaborazione con Tama, Zildjian e Box Insonorizzato da Charleston Music di Gabriele Morcavallo e 100% Batteristi di Alessandro Spaziani.
Una giuria d'eccezione decreterà il vincitore tra quanti saranno stati selezionati per la finale del 3 luglio in base ai video inviati: a giudicare, con il presidente Maxx Furian e i due organizzatori, ci saranno Phil Mer, Daniele Chiantese, Federico Paulovich, Massimo Russo, Daniele Piu, Roberto Perrone, Lele Boria e Alfredo Romeo (per poter partecipare al concorso: http://www.centopercentobatteristi.it/charleston-drum-contest-2019/).
Per partecipare col proprio strumento all'esibizione collettiva in piazza, quest'anno guidata dal grande Daniele Tedeschi, già al fianco di Vasco Rossi in alcuni dischi leggendari, il riferimento è sempre il sito www.centopercentobatteristi.it

Venerdi 5 luglio alle ore 19 in piazza Roma a Chiavari (GE) 100 Drums, esibizione di una grande orchestra di 100 batteristi provenienti da tutta Italia, impegnati a suonare un tributo ai Queen costituito da 5 brani: "We Will Rock You", "Another One Bites The Dust", "One Vision", "Bohemian Rhapsody" e "We Are the Champions".
Verranno usate le basi originali collegate in sequenza (la performance durerà 20/25 minuti). Ogni batterista in piazza avrà a disposizione uno spazio numerato di 2 mtq, dovrà portarsi tappeto, seggiolino e batteria acustica con gli elementi essenziali e verrà dotato di una cuffia wireless (quelle usate per la silent disco) con un ritorno della batteria-guida posizionata sul palco e delle basi musicali.
Per informazioni: Elisa Pilotti, tel. 338 8038859. [email protected]


Commenta