HomeMusica e CulturaDischi & LibriPuddle of Mudd – Come Clean

Puddle of Mudd – Come Clean

C'è una nuova corrente musicale che gira negli States, ma che si sta allargando a macchia d'olio anche nel resto del mondo. La chiamano "nu grunge" e i Puddle of Mudd sono entrati di diritto a farne parte, insieme ai Creed, ai Nickelback, agli Staind e ad altri gruppi meno conosciuti.Grazie all'incontro con Fred Durst

C’è una nuova corrente musicale che gira negli States, ma che si sta allargando a macchia d’olio anche nel resto del mondo. La chiamano “nu grunge” e i Puddle of Mudd sono entrati di diritto a farne parte, insieme ai Creed, ai Nickelback, agli Staind e ad altri gruppi meno conosciuti.Grazie all’incontro con Fred Durst, cantante e leader dei Limp Bizkit, il gruppo ha avuto l’occasione per provarci.L’album d’esordio Come Clean, ha venduto fino ad oggi un milione e mezzo di copie e i quattro ragazzi del Missouri non sembrano intenzionati a fermarsi qui. Il disco è caratterizzato da delle sonorità che ricordano molto i “Nirvana” e i “Pearl Jam”, ma soprattutto i “Soundgarden” di Superunknown.La voce di Wesley Reid Scantlin riporta alla mente (in alcuni brani) quella di Cobain (Out Of My Head, Nobody Told Me, Never Change) e in altri quella di Layne Staley, cantante degli Alice In Chains (Drift & Die, Blurry, Piss It All Away), ma per il resto cerca di mantenere un’identità ben precisa.Come Clean non è “puro” grunge, ma la presenza di molti riff sporchi e l’assenza quasi assoluta di assoli, fanno pensare che manchi veramente poco per arrivare al Seattle sound di Nirvana & co.Forse l’unico assolo degno di nota si può ricercare in Drift & Die. Nell’album ci sono tre pezzi chiave: Control, il singolo che li ha lanciati e che apre il disco facendo capire subito di che pasta siano fatti i Puddle Of Mudd; Blurry, una rock-ballad scritta dal cantante Scantlin per il figlio Jordan (che tra l’altro compare anche all’inizio del video di questa canzone) e che li ha portati a far parte delle classifiche di Billboard; ed infine Out Of My Head, che forse insieme a Basement è il brano con le sonorità più grunge.Ascoltando il disco si scoprono anche altre rock-ballad non indifferenti: Drift & Die e Piss It All Away.Nella parte centrale dell’album si trova She Hates He, pezzo con sonorità rock-californiane, che ricorda molto gli “Ugly Kid Joe”.Ma la fortuna del disco sta nella semplicità delle canzoni e nel facile ricordo dei ritornelli.I testi hanno una grande forza (come ha detto in qualche intevista Scantlin), e parlano di positività e non di autodistruzione.Il resto del gruppo è formato da Paul James Phillips alle chitarre, da Greg David Upchurch alla batteria e da Douglas John Ardito al basso.Il disco termina con una versione acustica e una traccia video di Control.

  • Control
  • Drift & Die
  • Out Of My Head
  • Nobody Told Me
  • Blurry
  • She Hates Me
  • Bring Me Down
  • Never Change
  • Basement
  • Said
  • Piss It All Away
  • Control (Acoustic)
  • Control (Video)
  • Casa discografica: Universal
    Anno: 2001

    Ultimo video pubblicato

    Instagram

    Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

    MUSICOFF NETWORK

    Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter