Marshall Tattoo Limited Edition

Marshall Tattoo Limited Edition
Quando un marchio con la propria storia ha fatto anche la storia del proprio mondo, è veramente difficile tornare ogni anno con novità in grado di tenere testa ai tanti cambiamenti che si susseguono sempre più rapidamente; Marshall gode ormai di una proposta molto vasta e di un catalogo capace di fare invidia a molti, in tanti anni di attività non si può dire di non aver visto il marchio inglese lanciarsi in voli pindarici, ma la proposta per il 2014 Marshall è sicuramente una delle più stravaganti da qualche tempo a questa parte.Annunciatissimi al rituale appuntamento del NAMM, li abbiamo potuti toccare con mano in sede tedesca alla fiera del Musikmesse, ora sono finalmente disponibili anche per il mercato italiano tramite il distributore esclusivo Eko Music Group: arriva anche in Italia la serie Marshall Tattoo Limited Edition.La nuova serie Custom Shop Tattoo di Marshall nasce dalla collaborazione tra Marshall Custom Shop e cinque tatuatori di fama mondiale (Emily Wood, Phil Kyle, Vicky Morgan, Tutti Serra, Antony Fleming), ciò ha portato alla realizzazione di alcuni amplificatori all'estetica estremamente accattivante ed assolutamente rock! Ogni tatuaggio è stato creatoda gli artisti  in via esclusiva appositamente per l'occasione!Sono tre gli amplificatori del catalogo Marshall ad aver subito il restyling, ovvero: JVM-1H, testata da 1watt all-valve con 2 canali pilotabili da footswitch, 4 controlli EQ e switch per aumentare la corposità del suono nelle basse frequenze; JVM215C, combo 50watt con 2 canali indipendenti, ciascuno con 3 modalità d'utilizzo, capaci di spaziare dai puliti "Plexi"/JTM45 ai moderni high-gain del JCM800; JVM410H, testata 100watt completamente valvolare ridefinisce la sua versatilità grazie a 4 canali indipendenti (clean, crunch, OD1 and OD2), ciascuno con 3 modalità d'utilizzo.Ogni tatuatore ha scelto una combinazione di colori, stile e materiali coerente in tutta la gamma, per dare ai prodotti la propria identità e per riflettere il proprio stile.

Phil Kyle:
«Rappresentare la mia arte su un amplificatore Marshall è come pensare a due mondi che si scontrano.» Phil Kyle ha suonato in molte band da quando aveva 15 anni, descrive il suo stile audace e massiccio, lavora a Brighton ed è apparso nella serie TV London Ink.Antony Flemming:
«Il tatuaggio e la musica sono sempre andati di pari passo. Sembra pazzesco che ciò non sia stato fatto prima. È stata una grande opportunità lavorare con una delle più grandi aziende nel settore della musica.»Vicky Morgan:
«I gruppi che ho amato da adolescente mi hanno completamente influenzato e molte di queste band sono una parte della famiglia Marshall.»Tutti Serra:
Giapponese e tradizionale è come Tutti Serra cataloga il suo stile. Serra era entusiasta all'idea di miscelare musica con dipinti e lavorare per realizzare con Marshall questo progetto così unico.Emily Wood:
Emily descrive il suo stile come "neo tradizionale", anche se non è sicura di cosa significhi. Ama prendere l'idea di un cliente e interpretarla nel suo stile. «Ho pensato che fosse un'idea fresca e originale. È sempre interessante vedere un'opera d'arte come un tatuaggio in luoghi diversiLa nuova serie Custom Shop Tattoo di Marshall è disponibile in Italia tramite Eko Music Group, il cui sito web ufficiale rimane il punto di riferimento primario per ogni sorta d'informazione riguardante la disponibilità e reperibilità dei prodotti.