Scar Tissue, sulla strada di un grande classico

Scar Tissue, sulla strada di un grande classico

"Scar Tissue" è il primo singolo estratto dal settimo album in studio dei Red Hot Chili Peppers, Californication (1999).

È stata una delle prime canzoni dei Red Hot a rappresentare la loro "svolta sonora". Infatti, si tratta di una ballata melodica, caratterizzata da un riff orecchiabile e da alcuni assoli assai particolari. Secondo alcuni, il testo celebra il tema della "rinascita", e nella fattispecie quella del chitarrista John Frusciante, che aveva abbandonato il gruppo nel 1992 ed ebbe poi serie difficoltà con l'eroina, prima di disintossicarsi e di riunirsi alla band.

Analizzando dal punto di vista chitarristico questa canzone puntiamo subito i riflettori sulla creazione del riff chiamato da Frusciante "two note chord invention".
Come abbiamo già detto in altre puntate le ritmiche di Frusciante sono spesso essenziali e ridotte all'osso, ma funzionali a tutto il brano. Anche qui il tema portante è il riff di chitarra. Vi consiglio anche qui di avere una plettrata molto aperta, anche se bisogna stare attenti a suonare solo le due note e stoppare tutte le altre.
Nel ritornello abbiamo la cadenza di accordi F - C - Dm.

Vi consiglio di suonare tutto il brano utilizzando il pickup al manico (single coil ovviamente, se avete una Stratocastar meglio, ma va bene anche una Telecaster volendo).
Per replicare questo suono ho usato il mio amplificatore Mezzabarba sul canale clean con drive a piu della metà.

Vi consiglio di ascoltare alcune versioni live, la più bella è quella del live allo Slane Castle.


Commenta