Alla scoperta dei "cluster"

Alla scoperta dei "cluster"

Gli accordi nelle prime due misure sono formati con i "cluster" (intervalli armonici di seconda maggiore o minore). Dopo che il G7b9 risolve su C6/9 troviamo un Em7 che crea una sonorità di Cmaj9 suonato con il C al basso.
L'accordo a sorpresa è un Dm7b5 con Ab al basso. Quando al canto il C scende sul B, si crea il sound del B7 dim o G7b9 no root se preferite un sinonimo.