Cantare Janis Joplin, sfida impossibile?

Cantare Janis Joplin, sfida impossibile?

Oggi cantiamo "Move Over" una delle canzoni più difficile del repertorio dell'indimenticabile Janis Joplin, una delle voci più straordinarie del rock e simbolo della musica degli anni '60.

Ovviamente la sfida non è facile ed è bene chiarire, visti alcuni commenti a seguito dello scorso video sul brano di Johnny Cash, che l'obiettivo qui non è l'emulazione, ma didattico: per cui dobbiamo fare in modo che il nostro modo di cantare abbia le giuste basi per affrontare un brano del genere, senza esagerare e senza farci male con esecuzioni maldestre.
Un esempio? Come si dice nel video non usare sbadatamente solo la voce di testa sulle note più alte, perché siamo completamente fuori stile. E così via, sono molti gli aspetti di cui tener conto.

Il brano "Move Over" è contenuto nell'album Pearl del 1971, quarto e ultimo lavoro della Joplin purtroppo pubblicato 3 mesi dopo la morte dell'artista. Ed è proprio questa canzone che apre quel magnifico album, in cui troviamo tanti altri classici come l'interpretazione di "Me & Bobby McGee" o quella stupenda "Mercedes Benz" cantata a cappella, da brividi. 

Scaldate la voce e cercate di seguire la lezione in cui l'allieva Nicolclara Ioele viene guidata passo passo. Ricordatevi che è una lezione e non una performance, le allieve non hanno preparato il brano in precedenza e quindi è concesso sbagliare e non essere ancora al 100%.

Ivan Omiciuolo, trainer di Shure e Prase Media Technologies, ci dice ora qualcosa in più a proposito del microfono che è stato scelto per il brano e la voce di Claudia, uno Shure SM86.

  • Tipo di trasduttore: condensatore
  • Figura polare: cardioide
  • Risposta in frequenza: 50 Hz – 18 kHz

La risposta in frequenza leggermente decrescente sulla basse frequenze limita l'effetto di prossimità e il conseguente rinforzo di bassi nell'avvicinarsi al microfono. I microfoni a condensatore hanno una migliore capacità di riprodurre i suoni con molto attacco, in questo brano Nicole ci aiuta ad evidenziare questa caratteristica


Commenta