A più di tre anni dalla scomparsa non si contano gli omaggi al leggendario B.B. King. La performance che vi proponiamo oggi rientra tra questi, regalandoci un "brivido" in più grazie alla contemporanea presenza di grandi talenti della chitarra in questa resa di uno dei pezzi più celebri del Re del Blues. ...
Nella piantagione di Itta Bena, nei pressi di Indianola, Mississippi, nasce Riley B. King. I suoi genitori si chiamano Alfred e Nora Ella King e, quando scoprono il talento musicale del figlio, lo aiutano a suonare in qualsiasi posto: agli angoli delle strade, sotto i porticati, in diversi locali nel corso della medesi ...
Classe 1939, ha suonato con James Brown, B.B.King, Ray Charles e Otis Redding e a 78 anni continua a trasmetterci il vero spirito del Blues.  ...
C'è chi continua a suonare come se non fosse successo nulla, chi cambia subito chitarra, chi si ferma, chi "fuzza", chi se la ride...Anche a voi sarà successo più volte, come ve la siete cavata? ...
Il grande bluesman incontrato dopo la partecipazione ad album e film degli U2, proprio quando stabilisce un nuovo traguardo nella sua lunga carriera e benedice l'inizio di quella di un giovanissimo e ancora sconosciuto Bonamassa. ...
Amici di Musicoff benvenuti al primo appuntamento di Ritmica in Pillole, rubrica che si prefigge lo scopo di esplorare la chitarra ritmica nei più diffusi generi musicali attraverso esempi tratti da brani più o meno famosi.Quest'oggi tratteremo il blues con l'aiuto del brano The Thrill Is Gone, pezzo inciso dal tanto ...
Quello scambio di maiuscole che avete appena letto nel titolo no, non è un errore, perché trovarsi davanti ad un foglio bianco e doverlo riempire di parole in occasione della scomparsa di un grande artista non è mai facile, soprattutto se si parla di un Re; soprattutto, se da molte ore ci si trova già in mezzo a fi ...
Da Supro e Keeley un ampli nato per gli effetti
Le corde Rotosound dietro il suono di Geddy Lee
Tornano i Tenacious D, alla batteria c'è Dave Grohl

Tour Diary, la prima tappa porta il rock in Estonia
All'Auditorium Parco della Musica è ancora Jammin'

Traumi alle dita: cosa fare dopo?