Suonare uno strumento alimenta le nostre facoltà intellettive? A quanto pare si, secondo le ricerche condotte dalle neuroscienze sia ascoltare la musica che, ancora di più, suonarla, alimenta in maniera molto potente le reti di neuroni nel nostro cervello, coinvolgendo a pieno tante aree da quelle motorie a quelle se ...
Ancora una volta negli ultimi giorni si è sviluppato all'interno della nostra community il dibattito su cosa sia la musica "seria". Quindi, quella da produrre, su cui vale la pena scommettere artisticamente ed economicamente per i produttori e gli addetti del mercato discografico. ...
L'ascolto del vinile richiede un'attenzione a dir poco minuziosa su ogni particolare, tanto da scoraggiare dopo qualche mese chi aveva pensato di tuffarsi in un mondo retrò col massimo della facilità. In realtà, è proprio l'opposto del "facile" e ci sono errori in cui molti incappano, non conoscendo alcune delle pr ...
Detto ciò, che a noi il vinile piaccia probabilmente non è un mistero per i Musicoffili che ci seguono quotidianamente. Come del resto ci piace ogni altro formato, nel suo specifico ruolo. Abbiamo ben specificato, molto seriamente, in questo articolo cosa per noi rappresentano le solite schermaglie tra vinile e forma ...
La storia delle registrazioni inizia del XIX secolo, grazie alle prime rudimentali tecnologie attraverso cui la pressione nell'aria esercitata dalle onde sonore di voci e strumenti veniva captata da voluminosi apparecchi che, tramite uno stilo mosso da una membrana vibrante, incidevano solchi su specifici supporti.Tra ...
Esiste una diatriba da decenni che forse è destinata a perdurare per sempre, che cova ed esplode ciclicamente nei circoli di appassionati di musica e audiofili, alimentata negli ultimi anni dal deflaglare di un ritorno al passato, in vari campi, un po' modaiolo a volte: si sente meglio la musica in CD o in vinile? ...
Nel lontanissimo 1881 a Parigi fu dimostrata l'invenzione di Clément Ader chiamata Théâtrophone: il primo sistema di diffusione sonora stereo basato su due cornette telefoniche per consentire agli abbonati di ascoltare esecuzioni di opera e teatrali; questo impianto fu commercializzato in Francia dalla Compagnie du ...
Quando si ascoltava (o si ascolta ancora) la musica in vinile, era facile scordarsi di cambiare la velocità di rotazione del piatto passando da un 33 ad un 45 giri, o viceversa, ottenendo così risultati spesso piuttosto ridicoli di un brano, rallentato o velocizzato; tuttavia a volte, più raramente, si scopriva che ...
So bene che molti di voi (noi) sono costantemente in ansia per le date dei prossimi concerti del beniamino di turno e mai come in questo periodo salgono le cosiddette (userò un gergo tecnico) "incazzature" quando non si riesce ad acquistare un biglietto, per motivi di normale grande afflusso sui sistemi online oppure, ...
Per quelli della mia generazione sarà un bel colpo al cuore pensare che sono passati già 15 anni dall'uscita di quel piccolo lettore che rivoluzionò così tanto l'ascolto e, poco tempo dopo, la ricerca e l'acquisto di musica digitale (alias musica "liquida"); ricorre infatti oggi l'anniversario della presentazi ...
Devo ammettere che mi resta davvero difficile il tentare anche solamente di toccare la superficie di un argomento così vasto e controverso come quello sottinteso dalle parole "ascoltare la Musica", da un lato perchè sembra un concetto banale, e rivelare il reale valore di un concetto apparentemente banale è compito ...
Un documentario italiano dedicato a Nick Drake
La tromba di Miles Davis all'asta
Kinga Głyk e una doppia gioia a colpi di basso

L'italiano The Niro e alcuni inediti di Jeff Buckley
Il nuovo line array Manchester di Turbosound

Su Kickstarter la macchina per produrre vinili in casa