Scegliere il pedale per la batteria - Prima parte

Scegliere il pedale per la batteria - Prima parte

Parallelamente ai video in compagnia del fonico professionista Andrea Pellegrini, dedicati alla microfonazione dell'ampio drum kit di Marco Iannetta, arriva oggi una serie di video didattici e consigli del grande batterista italiano, il cui primo argomento è come scegliere il pedale della batteria.

La particolare tecnica di Marco, infatti, concentra un grande lavoro sugli arti inferiori che, nel suo caso estremo, controllano un hardware di batteria in cui trovano spazio ben 9 pedali con i quali crea delle vere e proprie linee ritmiche/musicali a sé stanti; ovviamente, non ci aspettiamo che ognuno di voi arrivi a quel livello tecnico, che richiede tanti anni di studio e dedizione, ma da ogni lezione potrete prendere spunto per affinare il più possibile il vostro playing, sia che suoniate un pedale, un doppio pedale o più pedali.
Proprio per questo, scegliere il proprio strumento con cognizione di causa è il primo importante passo per favorire delle buone session di studio e playing.

La prima lezione è in realtà divisa in due parti, visto che molti sono gli aspetti di cui tenere conto nella scelta, quindi stay tuned per il secondo episodio dedicato sempre a questo argomento.
Ricordiamo che l'intero speciale su Marco Iannetta è sviluppato in collaborazione con DW Drums ed il suo distributore GEWA, con SHURE by Prase e con Industrie Sonore di Isola del Liri (FR).
Buona visione!


Commenta