Essential technique #7 - Modern Rock Licks

Essential technique #7 - Modern Rock Licks
Salve MusicOffili, in questa puntata approfondiremo attraverso vere e proprie frasi, un po' tutto quello che abbiamo visto durante queste sette puntate; abbiamo parlato di arpeggi, armonizzazioni a 4 voci analizzando diversi approcci sui gradi degli accordi, abbiamo visto esempi interessanti di cromatismi sugli stessi arpeggi, abbiamo spesso utilizzato la tecnica del legato attraverso molte combinazioni.
Vediamo gli esempi di oggi!Nella prima frase su un pedale di Bmin7, utilizziamo la pentatonica di B minore in forme late in modo ascendente. L'utilizzo della pentatonica lata merita una lezione a parte, in quanto le possibilità tecniche ed improvvisative sono veramente parecchie. Sul E cantino la scala discende in orizzontale fino alla sesta minore (G). Dopo un arpeggio di DMaj7 terminato su una tensione, quarta eccedente (G#), la prima parte del fraseggio finisce su una sequenza di terzine.
La frase riprende con un cromatismo sul E cantino e risale  sull'arpeggio di F#min7 per poi terminare sulla tonica dell'arpeggio Eolio ( B ).L'esercizio successivo invece si basa su una scala cromatica sempre in tonalità di Bmin eolio. Attenzione a studiarla prima con un metronomo sempre molto lentamente, a scandire perfettamente tutte le note e mantenerle omogenee, ad essere abbastanza allenati con la tecnica del legato.Nel terzo fraseggio abbiamo stavolta un pedale di Emin7, dove attraverso una nuova pentatonica lata mischiata ad un arpeggio di GMaj7, si arriva ad un arpeggio cromatico di B frigio e ad un arpeggio successivo di di Amin7 che finisce sulla sua nona.L'ultimo fraseggio sempre su un pedale di Emin si basa principalmente su una combinazione di legato ascendente sulla forma di A Dorico fino al E cantino, per poi risalire sulle forme di Bmin e A min terminando sul grado B.Cercate sempre di suddividere ogni frase in più parti, memorizzandole gradualmente e soprattutto con velocità dapprima abbastanza lente di metronomo. Provate anche direttamente a suonarle su delle basi, volendo modificandole a vostro piacimento non appena imparate.
Riscaldatevi sempre per molto tempo prima di iniziare a suonare queste frasi,alcune di esse contengono allargamenti piuttosto importanti, nota bene anche sulle pentatoniche late. Troverete anche esercizi piuttosto complessi di legato e string skipping, per cui suonate e sforzatevi gradualmente e con attenzione.Buon lavoro ragazzi e alla prossima!

Bruno Monello

Tags


Autore


Bruno Monello

Musicista professionista e Coordinatore del Modern Music Institute per la regione Sicilia