Costalab recensito da Gilmourish

Costalab recensito da Gilmourish
Buongiorno musicoffili, è con grande piacere che oggi vi segnaliamo una notizia che ci ha regalato grande soddisfazione. Durante il mese di agosto il noto sito Gilmourish ha preso in prova uno dei pedali di punta di CostaLab, realizzandone infine una video-recensione corredata da un articolo testuale sul sito. Il "giocattolo" in questione è il Custom Muff, sicuramente conosciuto da chi naviga frequentemente le nostre pagine, interessante rivisitazione dell'originario circuito Muff con diverse innovazioni. Per chiunque bazzichi l'ambiente dell'effettistica per chitarra è inutile sottolineare la nomea acquisita nel tempo da Gilmourish, divenuto ormai un punto di rifermento per contenuti e divulgazione "gilmouriana".

È davvero incoraggiante vedere come prodotti italiani, come quelli di CostaLab, vengano apprezzati anche altrove e non relegati a esemplari di nicchia conosciuti solamente all'interno dei confini nostrani. Certo per quanto riguarda CostaLab non è il primo "contatto" con l'emisfero Gilmourish, questo perchè già altri esemplari come il Natural Drive o il ChorusLab erano già stati provati e recensiti in passato sempre con ottimi commenti.

Un plauso quindi a CostaLab per questo nuova conquista, a dimostrazione che la perseveranza sulla strada della qualità porta a sicuri risultati sulla lunga distanza. Vi lasciamo quindi di seguito il video realizzato da Gilmourish, reperito dalla seguente pagina dove trovate anche il corredo "testuale" alla recensione video.

Tags


Autore