Yamaha DXS18

Yamaha DXS18
La serie DXS fa parte di una gamma composta da tre linee di diffusori attivi caratterizzati da alte prestazioni e un prezzo abbordabile, che comprende inoltre i diffusori della serie DSR e DXR, frutto della partnership tra Yamaha e un leader mondiale del Sound Reinforcement come la francese Nexo.Il nuovo DXS18 espande ulteriormente il range di impiego di questa gamma di diffusori, consentendo di allestire un potente impianto PA dedicato a palchi di medie o grandi dimensioni. Dotato di una struttura passa-banda, il DXS18 dispone di un’amplificazione in classe D in grado di erogare fino a 1020 watt a un Voice Coil da quattro pollici che guida il woofer da 18 pollici. Il livello di SPL del DXS18 è pari a 136dB (a 1mt), mentre l’estensione LF è pari a 32 Hz. Anche il DXS18 è equipaggiato con il DSP D-XSUB, per consentire all’utente il controllo dinamico della gamma di frequenze secondo l’impiego, mentre il crossover X-OVER è selezionabile su tre tagli di frequenze (80/100/120Hz), con selettore Through/HPF Post. La novità introdotta nel DXS18 è la modalità Cardiod: essa consente il controllo aggiuntivo dei bassi in un sistema composto da due o più DXS18, riducendo la pressione sonora dei diffusori direzionati verso il palco e al contempo incrementando il livello di quelli indirizzati al pubblico. L’elettronica del DXS18 è dotata di circuiti di protezione dedicati rispettivamente all’altoparlante, la sezione di amplificazione e l’alimentazione. Il vano connessioni nel pannello posteriore comprende inoltre due coppie di In/Out su prese in formato XLR, un potenziometro per la regolazione del livello, un selettore per invertire la polarità e una serie di indicatori a led rispettivamente per le protezioni e i selettori X-OVER e D-XSUB.Il cabinet del DXS18 è in compensato, rivestito dalla finitura LINE-X per proteggerlo dalle pressioni e gli elementi esterni; nella parte superiore del cabinet troviamo inoltre due alloggiamenti M20 e Ø35 per inserire delle aste di sostegno e posizionare dei satelliti delle serie DXR/DSR. Tra gli accessori opzionali segnalo infine la custodia SPCVR-18S01 e le Rotelle SPW-1.

Per altre informazioni riguardo i diffusori delle serie DXR e DSR, e i subwoofer della gamma DXS, vi invito a consultare il sito internet di Yamaha Musica Italia.Riccardo Gerbi

Tags


Autore


Riccardo Gerbi

Hanno detto di me: "Just love the background chord moves! The Italians have always been musical maestros and seem to have a personal relationship with music like no other race. I wish I could speak the lingo like this guy! ... Now that's Musical Authority !"