Pensado EQ, stavolta Acustica Audio si è superata

Pensado EQ, stavolta Acustica Audio si è superata

Ciao amici di Musicoff, oggi testo per voi il nuovissimo plugin di casa Acustica Audio, il Pensado EQ.

Come capirete dal nome è il "signature" di Dave Pensado, uno dei più grandi nomi dell'industria musicale mondiale che ha lavorato con artisti del calibro di Beyoncè e Michael Jackson, per dirne solo due su un elenco di credits che sarebbe lunghissimo.

Il "core" di questo EQ è senza dubbio portare in mano agli utenti il "sound" di Dave Pensado. Si, ma come?

Bene, in sostanza ogni singola sezione dell'EQ è stata modellata su specifiche macchine hardware/plug-in realmente utilizzate da Dave nel suo studio a Los Angeles.
Quindi, per esempio, se c'è una macchina che il mixing engineer americano adora per la parte bassa delle frequenze, quella sarà stata modellata accuratamente e, solo quella, inserita in questo plug-in.
Non siamo di fronte dunque al modeling di un unico EQ ma davvero abbiamo sotto le mani le features speciali che Pensado adora delle sue macchine. 

Splendide sono le due simulazioni di Pre, la 1 più calda e "fat", la seconda più "a fuoco" ed "in-the-face". 

Riassumendo veramente sommariamente questi due Pre: il primo ingrossa ed il secondo schiarisce. Questa è veramente un'indicazione di massima, ed approssimativa solo ed esclusivamente per categorizzare i due pulsanti.
Le armoniche restituite nell'attivazione dei pre sono pazzesche. Il suono acquista caratteristiche "reali", come se davvero la traccia passasse in un outboard analogico, cosa che a noi piace moltissimo... vero?

Troviamo quindi le varie bande - come detto in precedenza ognuna simula uno specifico hardware di Dave Pensado - in cui gli interventi sono sempre incredibilmente musicali ed è questo quello che cerco in un EQ del genere: musicalità.
Quando l'intervento di un EQ riesce a creare una nuova dimensione del suono, senza stravolgerlo, ma colorandolo in maniera assolutamente cosciente si fa bingo!

Troviamo nella pulsantiera superiore l'autogain, che compensa gli interventi di equalizzazione senza modificare il volume di uscita (cosa molto utile nelle comparazioni fra diversi interventi), il "dB 2X" che estende il range di dB sulla banda selezionata, e il tasto bypass.

Questo plug-in è straordinario, mi sento di dire che è uno degli equalizzatori, se non "IL", più belli mai provati.

Acustica Audio ha rifatto centro ancora una volta!


Commenta