Pickup - Com'è costruito e come funziona un humbucker?

Pickup - Com'è costruito e come funziona un humbucker?
E' un invenzione di un ingegnere Gibson. Si prendono due single coil di cui uno "normale" e uno RW/RP (reverse wound/reverse polarity). Se il primo singolo aveva i magneti con il polo "nord" verso l'alto (che chiameremo singolo "nord") il secondo ha i magneti rovesciati e sarà quindi un singolo "sud". Il senso dell'avvolgimento sarà anche al contrario, quindi se nel singolo "nord" le spire erano avvolte in senso orario nel "sud" lo saranno in senso antiorario. Ora, i due singoli vengono montati affiancati e connessi in "serie". In realtà, essendo nel singolo sud rovesciati sia la polarità che l'avvolgimento, i segnali elettrici generati dalla vibrazione della corda saranno in fase e andranno quindi a sommarsi. Il segno del rumore, invece, dipende solo dal senso di avvolgimento della bobina e non dalla polarità del magnete.Ne consegue che i rumori captati dalle due bobine verranno sommati ma, essendo in controfase, si annulleranno.
Avremo così un segnale in uscita di valore pressochè doppio e assenza di rumore di fondo.



Tonalmente l'humbucker ha un suono diverso del single coil per due motivi principali.
Primo, le due bobine sono in serie quindi l'impedenza è doppia e, come abbiamo visto in precedenza per i pickup sovravvolti di tipo "Texas" questo comporterà una perdita di alte frequenze.
Secondariamente i poli dei due singoli componenti l'humbucker sono distanti di vari millimetri, quindi "leggono" le vibrazioni della corda da due posizioni leggermente diverse.
I due segnali generati non saranno quindi identici e la loro somma porterà a un segnale alternato che presenterà già una certa quantità di distorsione armonica.
Per lo stesso motivo anche le forme d'onda del rumore non saranno identiche e la loro somma in controfase non sarà esattamente nulla.
Per ottenere suoni particolari in alcuni modelli di humbucker i due singoli sono addirittura di costruzione differente...
Il collegamento dei due singoli può essere anche fatto "in parallelo":



Con questa soluzione, piuttosto rara, abbiamo ancora l'effetto della cancellazione del rumore ma il segnale risultante avrà la stessa ampiezza di quello di ciascun singolo.
Essendo le due bobine in parallelo, l'impedenza totale viene ad essere la metà di quella della bobina singola.
Questo aumenta la quantità di frequenze acute che lasceranno l'humbucker. Il suono ottenuto, specie su humbucker al manico, è molto bello, simile a quello di un single coil ma più delicato ed armonicamente ricco.